Christiane Paul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Christiane Paul (Berlino, 8 marzo 1974) è un'attrice tedesca di cinema e teatro.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Christiane Paul, figlia di un ortopedico e di un'anestesista, nonché moglie di un chirurgo, è lei stessa laureata in medicina. Ha conseguito il titolo nel 2002, dopo essersi già affermata come attrice. Il suo debutto cinematografico, piuttosto precoce, è avvenuto infatti nel 1992. Nella sua filmografia si ricordano, tra l'altro, Workaholic di Sharon von Wietersheim (con Ralf Bauer e Tobias Moretti), Marlene, Väter di Dani Levy, Im Juli, L'onda, La polvere del tempo, tutti apprezzati da pubblico e critica. Ha svolto anche attività teatrale. Nel 2007 è stata nella giuria della Berlinale.

Attualmente vive ad Amburgo col marito, il loro figlio e una figlia nata da una precedente relazione. Molto attiva sul piano sociale, è la testimonial tedesca per la Giornata mondiale contro l'AIDS, fa parte di Amnesty International e si batte per la tutela della biodiversità.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 165435906 LCCN: no2002088371