Christian Streiff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Christian Streiff (Sarrebourg, 21 settembre 1954) è un dirigente d'azienda e scrittore francese.

Christian Streiff è stato nominato amministratore delegato della compagnia Airbus il 2 luglio 2006; venne sostituito in questo ruolo il 9 ottobre 2006 da Louis Gallois, dopo che Streiff stesso aveva rassegnato le dimissioni, nemmeno tre mesi dopo aver accettato l'incarico. Streiff infatti si era trovato isolato nel suo piano di ristrutturazione della Airbus.[1]

Un mese più tardi venne nominato amministratore delegato del gruppo PSA Peugeot Citroën.

Nel 2009 viene colpito da un ictus.[2][3]

Da Maggio 2013 ricopre la carica di Vice Chairman presso il consiglio di amministrazione di Safran S.A.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Streiff si dimette da amministratore delegato di Airbus, BBC, 9 ottobre 2006.
  2. ^ UN LIBRO SUGGERITO DALLA NOSTRA AMICA ELENA BIZZOTTO: J'ÉTAIS UN HOMME PRESSÉ in Vivere con Lentezza. URL consultato il 5/8/2014.
  3. ^ (FR) J'étais un homme pressé - Christian STREIFF in Editions le Cherche Midi. URL consultato il 5/8/2014.

Controllo di autorità VIAF: 27240169