Christa Ludwig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Christa Ludwig (Berlino, 16 marzo 1928) è un mezzosoprano tedesco naturalizzato austriaco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia del tenore Anton Ludwig, ha studiato con la madre, il contralto Eugenie Besalla-Ludwig (cantava al Theater Aachen diretta da Herbert von Karajan) e con F. Huni-Mihacek. Già a 6 anni cantava la parte della "Regina della notte" ed esordì in concerto nell'inverno del 1945 a Giessen. Nel 1946 fu scritturata a Francoforte come mezzosoprano (Orlovsky) con debutto nel "Die Fledermaus", poi è stata a Darmstadt, Hannover ed Amburgo.

Nel 1954 canta nella première in concerto nella Großes Haus del Schauspielhaus di Francoforte di "Die Heimkehr" di Marcel Mihalovici.

Dal 1955 debutta alla Staatsoper di Vienna come Cherubino ne Le nozze di Figaro con Sena Jurinac ed Erich Kunz, specializzandosi nella drammaturgia mozartiana e straussiana, sotto la guida del Direttore Karl Bohm. Come Cherubino a Vienna il mezzosoprano andò in scena per cinquantadue rappresentazioni. Ancora nel 1955 è la Seconda dama ne Il flauto magico con Anton Dermota, Wilma Lipp, Hilde Güden e Walter Berry, ruolo con il quale si presenterà a Vienna cinquantacinque volte. A Vienna nello stesso anno è Octavian in Der Rosenkavalier, personaggio questo che recitò allo Staatsoper per cinquantaquattro volte.

Ha partecipato regolarmente al Festival di Salisburgo dove ha cantato sempre nel 1955 la 2°Dame nella ripresa nella Felsenreitschule di "Die Zauberflöte" di Wolfgang Amadeus Mozart con i Wiener Philharmoniker, Gottlob Frick diretta da Georg Solti e Der Komponist in Ariadne auf Naxos con Lisa Della Casa e Berry; nel 1956 è Dorabella nella ripresa nella Residenzplatz di "Così fan tutte ossia La scuola degli amanti" di W.A. Mozart e Cherubino nella ripresa nel Festspielhaus con Dietrich Fischer-Dieskau ed Elisabeth Schwarzkopf; nel 1957 Georgette in Die Schule der Frauen di Rolf Liebermann con Anneliese Rothenberger e Nicolai Gedda diretta da George Szell; nel 1958 diretta da von Karajan si alterna con Giulietta Simionato ne La Principessa Eboli in Don Carlo con Cesare Siepi, Ettore Bastianini e Nicola Zaccaria e canta la Messa da requiem (Verdi) con Leonie Rysanek; nel 1959 canta la Missa Solemnis (Beethoven) con Leontyne Price diretta da Karajan; nel 1961 Octavian in Der Rosenkavalier diretta da Karl Böhm, tiene un concerto con Berry e canta la Messa in Si minore con Gérard Souzay; nel 1962 Iphigénie in Ifigenia in Aulide (Gluck) con Inge Borkh e canta la Sinfonia n. 9 (Beethoven) diretta da Paul Klecki con Elisabeth Grümmer; nel 1963, 1964, 1967, 1968, 1976, 1981, 1982, 1984, 1986, 1989 e 1993 tiene un recital; nel 1966 un concerto con Berry; nel 1968 Leonore in Fidelio con Hans Hotter, Ingvar Wixell, James King (tenore) ed Edith Mathis; nel 1969 un concerto con musiche di Robert Schumann; nel 1970 con musiche di Hugo Wolf e Franz Schubert, nel 1972 Das Lied von der Erde con i Berliner Philharmonisches Orchester ed un concerto con musiche di Schubert, nel 1973 Stimmen nella prima assoluta di De Temporum Fine Comoedia con Anna Tomowa-Sintow diretta da Karajan; nel 1974 Sein Weib in Die Frau ohne Schatten ed un concerto con musica di Wolf, nel 1978 canta la Sinfonia n. 3 (Mahler) diretta da Claudio Abbado, nel 1979 Alt-Rhapsodie di Johannes Brahms; nel 1980 Winterreise, nel 1981 Mrs. Quickly in Falstaff (Verdi) con Giuseppe Taddei, Rolando Panerai, Raina Kabaivanska e Piero De Palma e canta il Requiem (Mozart) diretta da James Levine con Lucia Popp; nel 1986 Maria Aegyptiaca nella Sinfonia n. 8 (Mahler) diretta da Lorin Maazel con Jessye Norman e Bernd Weikl e canta Golgotha di Frank Martin con Edda Moser, nel 1987 canta le Sinfonia n. 1 (Bernstein) diretta dal compositore ed un concerto con musica di Wolf, nel 1989 canta la Sinfonia n. 2 (Mahler) con Kathleen Battle e nel 1990 un concerto con musiche di Schumann e Brahms.

Nel 1956 a Vienna è Nicklausse in Les contes d'Hoffmann con Rita Streich e Teresa Stich-Randall, Brangäne in Tristan und Isolde diretta da André Cluytens, Amneris in Aida, Eboli in Don Carlo con Mario Rossi (direttore d'orchestra), Fünf Mägde in Elettra (Strauss), Der Komponist in Ariadne auf Naxos, Kontschakowna ne Il principe Igor', Dorabella, parte questa che rappresentò allo Staatsoper per cinquantanove volte, Miranda nella prima assoluta di Der Sturm di Frank Martin diretta da Ernest Ansermet con Eberhard Waechter e Carmen (opera).

Ancora a Vienna nel 1957 è Rosina ne Il barbiere di Siviglia (Rossini) con Hermann Prey e Waltraute in Die Walküre con Birgit Nilsson diretta da Karajan e nel 1959 Angelina ne La Cenerentola diretta da Alberto Erede.

Nel 1958 al Teatro alla Scala di Milano è Waltraute nella prima rappresentazione di La Walkiria diretta da Karajan nell'edizione del Complesso dell'Opera di Stato di Vienna ed ha cantato la Missa solemnis di Beethoven, con Gedda diretta da Szell.

In prime nozze ha sposato, dal 1957 (a Vienna) al 1971, il baritono Walter Berry da cui ha avuto un figlio. In seconde nozze ha sposato nel 1972 Paul-Emile Deiber, attore francese della Comédie-Française, morto nel 2011.

Nel dicembre 1959 ha debuttato al Metropolitan Opera House di New York interpretando sempre Cherubino ne Le nozze di Figaro con Giorgio Tozzi, Elisabeth Söderström, Kim Borg, Lucine Amara, Ezio Flagello, Regina Resnik, Alessio De Paolis e Teresa Stratas diretta da Erich Leinsdorf, poi è Octavian in Der Rosenkavalier, nel 1960 Amneris in Aida con Cornell MacNeil diretta da Fausto Cleva, Brangäne in Tristan und Isolde con la Nilsson e Jerome Hines, nel 1966 Dyer's Wife in Die Frau ohne Schatten ed Ortrud in Lohengrin (opera) con Sherrill Milnes, nel 1967 Fricka in Die Walküre con la Nilsson, Jon Vickers e Gundula Janowitz, nel 1970 Kundry in Parsifal (opera), nel 1971 Charlotte in Werther (opera) con Enrico Di Giuseppe e Fernando Corena e Leonore in Fidelio, nel 1973 Dido in Les Troyens con Shirley Verrett e Louis Quilico diretta da Rafael Kubelik, nel 1983 tiene il Ludwig - Levine Concert (Winterreise), nel 1984 Klytämnestra in Elektra, nel 1988 Waltraute ne Il crepuscolo degli dei con Hildegard Behrens e Matti Salminen e nel 1989 Fricka in Das Rheingold con Siegfried Jerusalem. Al Metropolitan canterà fino al 1993 in centoventuno rappresentazioni.

Ancora alla Scala nel 1960 è Cherubino nella prima diretta da Karajan con Graziella Sciutti, nel 1961 è La Principessa Eboli in Don Carlos (opera) con Boris Christoff, Flaviano Labò, Tito Gobbi, Leyla Gencer e Nicolai Ghiaurov diretta da Gabriele Santini ed Ottaviano nella prima di Il cavaliere della rosa con Elisabeth Schwarzkopf diretta da Karl Boehm, nel 1971 canta Kindertotenlieder di Gustav Mahler e la Sinfonia n. 9 (Beethoven) diretta da Zubin Mehta, nel 1978 tiene un concerto con musiche di Schubert e nel 1992 canta i Rückert-Lieder di Mahler diretta da Riccardo Muti trasmessa da Retequattro.

Ancora a Vienna nel 1960 è Zweite Chorführerin in Assassinio nella cattedrale (opera) e Zweite Norn ne Il crepuscolo degli dei con Wolfgang Windgassen e Rita Gorr, nel 1961 Waltraute ne Il crepuscolo degli dei e Kundry in Parsifal, nel 1962 Erste Dame in Die Zauberflöte, Leonore in Fidelio e Preziosilla ne La forza del destino diretta da Francesco Molinari-Pradelli, nel 1963 Venus in Tannhäuser (opera) e Marie in Wozzeck, nel 1964 Die Schauspielerin Clairon in Capriccio (Strauss) diretta da Georges Prêtre con Fritz Wunderlich, Sein Weib in Die Frau ohne Schatten e Silla in Palestrina (opera), nel 1965 canta la Sinfonia n. 9 (Beethoven) con i Wiener Philharmoniker diretta da Böhm ed è Ortrud in Lohengrin con Martti Talvela, nel 1967 la Sinfonia n. 2 (Mahler) diretta da Leonard Bernstein, nel 1968 Fricka in Die Walküre con Karl Ridderbusch e Gwyneth Jones e Die Feldmarschallin in Der Rosenkavalier con Reri Grist, nel 1970 Lady Macbeth in Macbeth (opera) con Carlo Cossutta, nel 1971 Claire Zachanassian nella première di Der Besuch der alten Dame di Gottfried von Einem, nel 1972 Prinz Orlofsky in Die Fledermaus diretta da Josef Krips con Edita Gruberova e nel 1974 Frederica in Luisa Miller con Bonaldo Giaiotti e Franco Bonisolli.

Nel 1963 è Leonore-Fidelio nella ripresa nel Bayerisches Staatstheater im Marstall di Monaco di "Fidelio" di Ludwig van Beethoven.

Al Bayreuther Festspiele nel 1966 è Brangäne in Tristan und Isolde e nel 1967 Kundry in Parsifal diretta da Pierre Boulez.

Nel 1971 è Octavian nel Rosenkavalier al San Francisco Opera.

Nuovamente al Wiener Staasoper nel 1975 è Clitemnestra in Elettra; questo è anche il ruolo che la vedrà in scena a Vienna per quarantanove volte e con il quale ha fatto anche l'ultima apparizione in questo teatro nel 1994; nel 1976 è Dido in Les Troyens con Helga Dernesch e Nicolai Ghiuselev, nel 1977 Azucena ne Il trovatore con Piero Cappuccilli, Luciano Pavarotti e José van Dam, nel 1979 Ulrica in Un ballo in maschera con Martina Arroyo diretta da Giuseppe Patanè, nel 1980 Mrs. Quickly in Falstaff diretta da Solti, nel 1981 Erda in Das Rheingold, nel 1982 Gräfin ne La dama di picche (opera) e nel 1988 Geneviève in Pelléas et Mélisande (opera) diretta da Claudio Abbado con Frederica von Stade. Complessivamente la Ludwig è andata in scena allo Staatsoper per settecentonovantanove rappresentazioni.

Nel 1978 tiene un concerto di lieder di Franz Shubert alla Scala.

Nel 1981 canta musiche di Schubert, Brahms, Liszt, Mahler e Strauss in un recital al Grand Théâtre di Ginevra.

All'Opéra National de Paris nel 1983 è Suzuki in Madama Butterfly con Alessandro Corbelli e Maurizio Frusoni e nel 1987 Klytämnestra in Elektra diretta da Seiji Ozawa.

Repertorio[modifica | modifica sorgente]

Il suo repertorio, oltre i maggiori ruoli wagneriani e mozartiani, comprende le parti di "Carmen", "Eboli", "Amneris", "Rosina", "Cenerentola", "Leonora", "Lady Macbeth", distinguendosi sempre per la bellezza e l'estensione della voce (dal sol grave al do sovracuto)[1], con possibilità di interpretare anche parti di soprano drammatico: è infine celeberrima anche come liederista di stile raffinato e di brillante fraseggio.

Incisioni discografiche[modifica | modifica sorgente]

  • L'album Die Walküre, Solti/Crespin/Hotter/King/Ludwig/Nilsson/Wiener Philharmoniker, 1965 Decca ha vinto il Grammy Award for Best Opera Recording 1967
  • L'album Walkiria, Levine/MET/Behrens/Norman/Moll, 1988 Deutsche Grammophon ha vinto il Grammy Award for Best Opera Recording 1990
  • L'album Oro del Reno, Levine/Morris/Jerusalem/Ludwig, 1990 Deutsche Grammophon ha vinto il Grammy Award for Best Opera Recording 1991
  • L'album Candide, Bernstein/Hadley/Anderson, 1989 Deutsche Grammophon ha vinto il Grammy Award al miglior album di musica classica 1992
Anno Titolo Ruolo Cast Direttore Casa
1950 Das Rheingold Wellgunde Ferdinand Frantz, Rolf Heide, Joachim Sattler Kurt Schröder
1952 Aida Sacerdotessa Annelies Kupper, Max Lorenz, Margarete Klose Kurt Schröder
1955 Così fan tutte Dorabella Lisa Della Casa, Anton Dermota, Erich Kunz Karl Böhm Decca
Die Zauberflote Seconda Dama Léopold Simoneau, Hilde Gueden, Wilma Lipp Karl Böhm
1956 Le nozze di Figaro Cherubino Walter Berry, Rita Streich, Sena Jurinac Karl Böhm
Der Rosenkavalier Octavian Elisabeth Schwarzkopf, Otto Edelmann, Teresa Stich-Randall Herbert von Karajan
1959 Capriccio Clairon Elisabeth Schwarzkopf, Eberhard Wächter, Nicolai Gedda Wolfgang Sawallisch
Die Fledermaus Orlofsky Karl Terkal, Gerda Scheyrer, Wilma Lipp Otto Ackermann
1960 Norma Adalgisa Maria Callas, Franco Corelli, Nicola Zaccaria Tullio Serafin
1961 Carmen Carmen Rudolf Schock, Melitta Muszely, Hermann Prey Horst Stein
1962 Così fan tutte Dorabella Elisabeth Scharzkopf, Alfredo Kraus, Giuseppe Taddei Karl Böhm
Fidelio Leonora/Fidelio Jon Vickers, Gottlob Frick, Walter Berry Otto Klemperer
Lohengrin Ortrud Jess Tgomas, Elisabeth Grümmer, Dietrich Fischer-Dieskau Rudolk Kempe
1964 Gotterdammerung Waltraute Birgit Nilsson, Wolfgang Windgassen, Dietrich Fischer-Dieskau Georg Solti
Die Zauberflote Seconda Dama Nicolai Gedda, Gundula Janowitz, Lucia Popp Otto Klemperer
Capriccio Clairon Lisa Della Casa, Robert Kerns, Waldemar Kmentt Georges Prêtre
1965 Die Walkure Fricka James King, Régine Crespin, Birgit Nilsson Georg Solti
1965 Il castello del principe Barbablù Judith Walter Berry, London Symphony Orchestra István Kertész Decca
1966 Don Giovanni Donna Elvira Nicolai Ghiaurov, Mirella Freni, Paolo Montarsolo Otto Klemperer
1969 Gotterdammerung Waltraut
Seconda Norna
Helga Dernesch, Helge Brilioth, Thomas Stewart Herbert von Karajan
1971 Der Rosenkavalier La Marescialla Gwyneth Jones, Walter Berry, Lucia Popp Leonard Bernstein
1971 Tannhauser Venere René Kollo, Helga Dernesch, Victor Braun Georg Solti
Hänsel und Gretel La Strega Anna Moffo, Helen Donath, Dietrich Fischer-Dieskau Kurt Eichhorn
1972 Parsifal Kundry René Kollo, Dietrich Fischer-Dieskau, Gottlob Frick Georg Solti
Tristan und Isolde Brangane Jon Vickers, Helga Dernesch, Walter Berry Herbert von Karajan
1973 Samson et Dalila Dalila James King, Bernd Weikl, Alexander Malta Giuseppe Patanè
1974 Madama Butterfly Suzuki Mirella Freni, Luciano Pavarotti, Robert Kerns Herbert von Karajan Decca
1975 Die Meistersinger von Nurnberg Magdalena Dietrich Fischer-Dieskau, Caterina Ligendza, Peter Maus Eugen Jochum
1978 Suor Angelica La zia principessa Joan Sutherland, Della Jones, Elizabeth Connell Richard Bonynge Decca
1979 Hansel und Gretel Gertrud Frederica von Stade, Ileana Cotrubas, Siegmund Nimsgern John Pritchard
1980 Falstaff Mrs Quickly Giuseppe Taddei, Raina Kabaivanska, Rolando Panerai Herbert von Karajan
1982 Un ballo in maschera Ulrica Luciano Pavarotti, Margaret Price, Renato Bruson Georg Solti
1984 Andrea Chénier La vecchia Madelon Luciano Pavarotti, Montserrat Caballé, Leo Nucci Riccardo Chailly
1988 Das Rheingold Fricka James Morris, Ekkehard Wlaschiha, Siegfried Jerusalem James Levine
Elektra Clitennestra Hildegard Behrens, Nadine Secunde, Jorma Hynnien Seiji Ozawa
Die Walkure Fricka Gary Lakes, Jessye Norman, Hildegard Behrens James Levine
1989 Les contes d'Hoffmann Madre di Antonia Placido Domingo, Edita Gruberova, Claudia Eder Seiji Ozawa
Candide Old Lady Jerry Hadley, June Anderson, Nicolai Gedda Leonard Bernstein
1990 Pelléas et Mélisande Génevieve Francois le Roux, Maria Ewing, Josè van Dam Claudio Abbado
1992 Hansel und Gretel La strega Gwyneth Jones, Edita Gruberova, Franz Grundheber Colin Davis
1969 Capolavori sacri di Johann Sebastian Bach Mezzosoprano Irmgard Seefried, Hertha Töpper Karl Richter Archiv Produktion
Messe: BWV 232 in si min. Mezzosoprano Gundula Janowitz Herbert von Karajan Deutsche Grammophon
Sinf.: n. 1 "Jeremiah" Mezzosoprano Lukas Foss Leonard Bernstein Deutsche Grammophon
La creazione Mezzosoprano Gundula Janowitz, Walter Berry Herbert von Karajan Deutsche Grammophon
Das Lied von der Erde Mezzosoprano René Kollo Herbert von Karajan Deutsche Grammophon
1975 Sinf.: n. 2 in do min. "Resurrezione" Mezzosoprano Ileana Cotrubas, Wiener Philharmoniker Zubin Mehta Decca
1987 Sinf.: n. 3 in re min. Mezzosoprano Leonard Bernstein Deutsche Grammophon
Sinf.: n. 9 in re magg., Kindertotenlieder, Rückert Lieder n. 1-5 Mezzosoprano Herbert von Karajan Deutsche Grammophon
  • Bach, St Matthew Passion - Christa Ludwig/Elisabeth Schwarzkopf/Helen Watts/Nicolai Gedda/Otto Klemperer/Philharmonia Choir/Philharmonia Orchestra/Sir Peter Pears/Walter Legge/Wilfred Brown, 1962 EMI
  • Wagner: Wesendonck-Lieder, Brahms: Alto Rhapsody, Mahler: 5 Lieder, Beethoven: Abscheulicher! - Christa Ludwig/Otto Klemperer/Philharmonia Orchestra, 1962/1967 Warner/EMI Great Recordings of the Century
  • Brahms: Symphonies Nos. 1-4 - Christa Ludwig/Otto Klemperer/Philharmonia Orchestra, Warner/EMI Great Recordings of the Century
  • Mahler: Das Lied Von Der Erde - Christa Ludwig/Fritz Wunderlich/New Philharmonia Orchestra/Otto Klemperer/Philharmonia Orchestra, Warner/EMI Great Recordings of the Century
  • Mozart: Requiem Mass In D Minor K626 - Carlo Maria Giulini/Christa Ludwig/Helen Donath/Philharmonia Chorus/Philharmonia Orchestra/Robert Tear, Warner/EMI
  • Schubert, 15 Lieder - Christa Ludwig, Warner/EMI Great Recordings of the Century
  • Schubert: Lieder - Christa Ludwig/Irwin Gage, 1991 Deutsche Grammophon
  • The Very Best of Christa Ludwig, EMI/Warner
  • A 70th Birthday Tribute, Christa Ludwig - BMG/RCA
  • Les Introuvables - Christa Ludwig, Warner/EMI

DVD & BLU-RAY[modifica | modifica sorgente]

  • Beethoven, Sinf. n. 7-9 - Karajan/Janowitz, 1968 Deutsche Grammophon
  • Mahler, Sinf. n. 1, 2, 3 - Bernstein/Baker, 1972 Deutsche Grammophon
  • Mahler, Sinf. n. 9, 10/Lied von der Erde - Bernstein/Kollo, 1972 Deutsche Grammophon
  • Mozart, Requiem - Böhm/Janowitz/Schreier, 1971 Deutsche Grammophon
  • Puccini, Madama Butterfly - Karajan/Freni/Domingo, Jean-Pierre Ponnelle 1974 Decca
  • Wagner, Anello del Nibelungo - Levine/Morris/Jerusalem, 1989/1990 Deutsche Grammophon
  • Wagner, Oro del Reno - Levine/Morris/Jerusalem, 1990 Deutsche Grammophon

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il sol è ripetuto nel rondò finale nella Cenerentola di Rossini, il do nel Macbeth di Verdi e come Adalgisa nella Norma di Bellini incisa con Maria Callas

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 17210301 LCCN: n83071527

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica