Chris Van Hollen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chris Van Hollen
Chris van hollen.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Maryland, distretto n.8
Durata mandato 3 gennaio 2003In carica
Predecessore Connie Morella

Dati generali
Partito politico Democratico
Firma Firma di Chris Van Hollen

Christopher "Chris" Van Hollen, Jr. (Karachi, 10 gennaio 1959) è un politico e avvocato statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Maryland.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Van Hollen, figlio di due impiegati del Dipartimento di Stato (il padre era un funzionario degli Affari Esteri, la madre era anche collaboratrice della CIA), nacque in Pakistan e trascorse l'infanzia in varie nazioni fra cui la Turchia e lo Sri Lanka, dove il padre fu ambasciatore negli anni settanta.

Van Hollen si stabilì negli Stati Uniti da ragazzo per compiere gli studi e frequentò anche Harvard. In seguito lavorò come assistente di alcuni politici sia democratici che repubblicani e nel 1990 ottenne una laurea in legge dalla Georgetown University.

Dopo una breve carriera da avvocato, Van Hollen entrò in politica come democratico e dal 1991 al 2003 servì all'interno della legislatura statale del Maryland. Nel 2002 si candidò per un seggio alla Camera dei Rappresentanti, sfidando la deputata in carica da sedici anni Connie Morella. Il distretto da lei rappresentato era tendenzialmente democratico ma la Morella era una repubblicana molto moderata e ciò le aveva permesso di essere rieletta per tanti anni. Van Hollen riuscì a raccogliere molti consensi e alla fine venne eletto, superando la Morella di appena tre punti percentuali.

Dopo essere approdato al Congresso, Van Hollen è stato riconfermato per tutte le elezioni successive con alte percentuali di voto.

Chris Van Hollen è sposato e ha tre figli.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 14256109 LCCN: n2009002505