Chris Thile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Artista musicale}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Chris Thile

Chris Thile (Oceanside, 20 febbraio 1981) è un musicista statunitense.

Il suo cognome si pronuncia "tili".

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È conosciuto soprattutto come cantante e mandolinista della band di musica acustica Nickel Creek. La sua band attuale è Punch Brothers, con la quale ha pubblicato il suo album più recente, Punch. Ha all'attivo cinque album da solista, debuttando con Leading Off nel 1994. Chris ha collaborato con importanti artisti come Mike Marshall, Béla Fleck, Glen Philips ed Edgar Meyer. Thile è il pro-pronipote di Sam Thompson, giocatore di baseball entrato nella Hall of Fame.

I tre membri dei Nickel Creek si incontrarono nella cittadina di Carlsbad (California) al That Pizza Place nel 1989 mentre ascoltavano i programmi settimanali di bluegrass con i loro genitori. Presto iniziarono a prendere lezioni dallo stesso maestro, a suonare e a comporre album insieme a partire dal loro primo lavoro, Little Cowpoke, pubblicato nel 1994. I Nickel Creek incisero altri album tra cui l'omonimo Nickel Creek e This Side che divenne disco di platino e vinse un Grammy come miglior album di folk moderno. Nel 2005, i Nickel Creek lanciarono Why should the Fire Die?, che ricevette un forte consenso da parte della critica e vendette 250.000 copie.

Thile ha inciso alcuni album da solista, tra cui Not All Who Wander Are Lost nel 2001 e Deceiver nel 2004 (per il quale ha scritto, composto, cantato e suonato ogni parte dei brani). Nel 2008, Thile lancerà un album in collaborazione con il bassista Edgar Meyer e intende incidere un altro album in collaborazione con Hilary Hahn.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • Béla Fleck, Perpetual Motion - Béla Fleck, Evelyn Glennie, James Bryan Sutton & John Williams, 2001 Sony - Grammy Award for Best Classical Crossover Album 2002
  • The Goat Rodeo Sessions - Yo-Yo Ma, Stuart Duncan, Edgar Meyer & Chris Thile, Sony - prima posizione nella classifica Classical Albums e Grammy Award for Best Folk Album 2013
  • Bach: Sonatas and Partitas, Vol. 1 - 2013 Nonesuch Records - prima posizione nella Classical Albums statunitense

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 85835055

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie