Chris Farlowe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chris Farlowe

Chris Farlowe, nome d'arte di John Henry Deighton (Islington, 13 ottobre 1940), è un cantante britannico. Il suo singolo di maggior successo è stato Out of Time (1966), incisa anche dai Rolling Stones, primo nelle classifiche del Regno Unito.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Farlowe ha iniziato la carriera musicale con i The John Henry Skiffle Group nel 1957, poi con i The Johnny Burns Rhytm e i Blues Quartet nel 1958. Nel 1959 entrò a far parte dei Thunderbirds, con i quali pubblicò cinque singoli.

Ha inciso con Alexis Korner e dal 1970 è un componente del gruppo jazz rock inglese Colosseum, con i quali ha registrato gli album Daughter of Time (1970) e Tomorrow's Blues (2006). È stato anche, sempre nei primi anni '70, cantante degli Atomic Rooster, altro gruppo rock britannico. Ha eseguito molte cover di Rolling Stones e Rod Stewart ed è il vocalist in tre canzoni dell'album Outrider (1988) di Jimmy Page.

Negli anni sessanta Farlowe era solito usare lo pseudonimo "Little Joe Cook" nei suoi lavori, per far credere di essere un cantante di colore.

In una formazione della sua band negli anni '60 ha militato un giovanissimo Carl Palmer.

Farlowe - che possiede uno showroom a Islington - si rifiutò di incidere la canzone Yesterday, propostagli dai The Beatles, successivamente portata all'enorme successo dagli stessi autori.

Discografia (esclusi Colosseum)[modifica | modifica wikitesto]

  • 1966 - Chris Farlowe & the Thunderbirds
  • 1966 - 14 Things to Think About
  • 1966 - The Art of Chris Farlowe
  • 1967 - Tonite Let's All Make Love In London
  • 1969 - The Last Goodbye
  • 1970 - From Here to Mama Rosa
  • 1975 - Chris Farlowe Band Live
  • 1985 - Out of the Blue
  • 1986 - The Live EP: Live in Hamburg
  • 1986 - Born Again
  • 1992 - Farlowe: Waiting in the Wings
  • 1993 - Chris Farlowe & Roy Herrington Live in Berlin
  • 1995 - Lonesome Road
  • 1996 - BBC in Concert
  • 1996 - As Time Go By
  • 1998 - The Voice
  • 2001 - Glory Bound
  • 2003 - Farlowe That!
  • 2005 - Hungary For The Blues
  • 2006 - At Rockpalast

Controllo di autorità VIAF: 85646685 LCCN: n93015313

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo