Chris Brokaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chris Brokaw
L'artista in concerto nel 2008
L'artista in concerto nel 2008
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Indie rock
Slowcore
Periodo di attività 1988 – in attività
Album pubblicati 7
Gruppi e artisti correlati Codeine, Come, Dirtmusic, Steve Wynn
Sito web

Chris Brokaw (New York, 1964) è un musicista statunitense.

Nativo di New York, si trasferisce a Boston. Conosce all'Oberlin College Stephen Immerwahr, con cui forma nel 1989 i Codeine, gruppo seminale del genere slowcore nel quale suona la batteria.

Dopo il secondo album lascia il gruppo per fondare con Thalia Zedek, nel 1992, i Come, in cui si sposta alla chitarra. Il progetto, mai del tutto abbandonato, prosegue a pieno regime fino al 1999, anno in cui entrambi decidono di dedicarsi a progetti solisti.

La prima pubblicazione da solista è del 2001, un split EP con la band spagnola dei Viva Las Vegas. Brokaw pubblica in seguito alcuni album ispirati al post rock ed una colonna sonora, pubblicati dall'etichetta tedesca Norman Records.

Nel 2008 fonda una propria etichetta, la Capitan Records, con la quale pubblica due dischi.

Sempre nel 2008, assieme a Chris Eckman e Hugo Race fonda il gruppo di rock-blues con contaminazioni etniche dei Dirtmusic, progetto che ha abbandonato dopo il secondo album, BKO.

Nella sua lunga carriera ha partecipato alla realizzazione di dischi di molti artisti, tra cui Steve Wynn, Willard Grant Conspiracy, Evan Dando, Thalia Zedek, Pullman, The New Year.[1]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album solista[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Chris Brokaw | AllMusic
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie