Chris Alcaide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Chris Alcaide (Youngstown, 22 ottobre 1923Palm Springs, 30 giugno 2004) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 40 film dal 1950 al 1987 ed è apparso in oltre 70 produzioni televisive dal 1953 al 1969. È stato accreditato anche con il nome Christopher Alcaide.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Chris Alcaide nacque a Youngstown, in Ohio, il 22 ottobre 1923.

Per la televisione interpretò moltissimi personaggi secondari o ruoli da guest star in decine e decine di episodi di serie televisive degli anni 50 alla fine degli anni 60. Partecipò a molte delle serie televisive di genere western in onda in quegli anni, genere per il quale ha interpretato molti ruoli anche in diverse produzioni cinematografiche. Nel 1956 interpretò in Il mercenario della morte il vice sceriffo Joshua Tate.

La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio Seven Little Indians della serie televisiva La terra dei giganti, andato in onda il 23 febbraio 1969, che lo vede nel ruolo del sergente Arnak, mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film thriller Assassination del 1987 in cui interpreta un giudice capo.

Sposò Peri Alcaide (1923-2008). Morì a Palm Springs, in California, il 30 giugno 2004 e fu seppellito al Desert Memorial Park di Cathedral City.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]