Chowder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il cartone animato, vedi Chowder - Scuola di cucina.

Col termine Chowder si intende una varietà di zuppe, inspessite con farina e frutti di mare di vario genere, o più tradizionalmente con gallette o cracker salati e latte. Per alcuni statunitensi il chowder è identificato con quello a base di vongole (o molluschi bivalvi in genere) fatto con panna o latte, o con salsa di pomodoro.

L'etimologia più accettata per la parola chowder deriva dal tipo di pentola in cui viene normalmente preparato, conosciuta in francese come chaudière, dal latino caldaria. La parola "chowder" è una parola probabilmente nata in New England dove molti pescatori bretoni, che usavano cuocere parte del loro pescato quotidiano e altro cibo in una pentola di grandi dimensioni, introdussero la parola e probabilmente anche il modo di preparare la ricetta che ne porta il nome. Un'altra origine possibile per la parola chowder può essere ricondotta all'inglese arcaico "jowter", che significa "venditore ambulante di pesce".

Il chowder di pesce, insieme al chowder di mais e a quello di vongole è tuttora molto popolare in New England e sulla costa atlantica del Canada.

Il chowder ai frutti di mare è un piatto tradizionale molto popolare in Irlanda.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina