Choose Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Choose Love

Artista Ringo Starr
Tipo album Studio
Pubblicazione 7 giugno 2005
Durata 44 min : 36 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Pop rock
Etichetta Koch
Produttore Mark Hudson / Ringo Starr
Registrazione 2005
Ringo Starr - cronologia
Album precedente
(2004)
Album successivo
(2006)

Choose Love è il ventitreesimo album solista di Ringo Starr, uscito il 7 giugno 2005 su etichetta Koch.

Quarto album in studio per Ringo e il team capitanato da Mark Hudson. Apprezzato dalla critica, l'album venne snobbato dal pubblico, non riuscendo a entrare nelle classifiche americane (dove i precedenti Vertical Man e Ringo Rama avevano fatto capolino). L'album si differenzia dai precedenti in quanto l'apporto di guest star è ridotto a Chrissie Hynde (duetto in Don't hang up) e Billy Preston (organo in Oh my lord); si tratta di un lavoro di gruppo, frutto della coesione di una band che lavora insieme da ormai quasi dieci anni.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Fading in fading out - 3:27
  2. Give me back the beat - 3:54
  3. Oh my lord - 5:32
  4. Hard to be true - 3:27
  5. Some people - 3:18
  6. Wrong all the time - 3:39
  7. Don't hang up - 3:27
  8. Choose love - 3:07
  9. Me and you - 2:15
  10. Satisfied - 3:19
  11. The turnaround - 3:54
  12. Free drinks - 4:46

Edizione DualDisc[modifica | modifica sorgente]

Dell'album è stata pubblicata un'edizione limitata CD+DVD. Il DVD bonus contiene:

  • L'intero album in modalità "enhanced stereo"
  • I testi di tutte le canzoni
  • Analisi canzone per canzone da parte di Ringo Starr e Mark Hudson
  • Analisi di David Wild
  • Documentario esclusivo sul "making of" dell'album

Note[modifica | modifica sorgente]

  • La title-track contiene numerose allusioni alle canzoni dei beatles, da The long and winding road a Tomorrow never knows.
  • Oh my lord richiama esplicitamente My sweet lord dell'amico George Harrison
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock