Chondrosteus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chondrosteus
Stato di conservazione: Fossile
Chondrosteus acipenseroides - Lyme Regis.jpg
Fossile di Chondrosteus acipenseroides
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Acipenseriformes
Famiglia Chondrosteidae
Genere Chondrosteus

Il condrosteo (gen. Chondrosteus) è un pesce osseo estinto, appartenente agli acipenseriformi. Visse nel Giurassico inferiore (Hettangiano/Sinemuriano, circa 200 - 190 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Inghilterra.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo pesce possedeva un corpo relativamente robusto e allungato, che poteva raggiungere il metro di lunghezza. Il cranio era dotato di uno scudo ben sviluppato, costituito da ossa robuste ornate da granulazioni rivestite da ganoina. Le mascelle, stranamente, erano sprovviste di qualunque tipo di dentatura ed erano anche assenti le costole. La pelle non era rivestita da alcun tipo di squama, e presentava la stessa condizione liscia riscontrata negli attuali pesci spatola (Polyodon spathula). La coda era robusta e fortemente eterocerca. Chondrosteus, inoltre, era sprovvisto di un osso postorbitale, mentre sulla mandibola era presente un profondo solco laterale. L'osso basibranchiale, al contrario degli altri acipenseriformi, era ossificato.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Chondrosteus è stato descritto per la prima volta nel 1858, sulla base di resti fossili precedentemente studiati dal grande paleontologo Louis Agassiz. Chondrosteus è considerato uno dei primi e più arcaici acipenseriformi, un gruppo di pesci ai quali appartengono gli attuali storioni e pesci spatola. La forma del corpo e la coda eterocerca richiama altri pesci estinti di epoche anteriori, come Birgeria del Triassico. Chondrosteus dà il nome alla famiglia dei condrosteidi, che comprende altre forme simili come Gyrosteus e Strongylosteus, entrambi di dimensioni maggiori.

A Chondrosteus sono attribuite due specie: Chondrosteus acipenseroides e C. pachyurus. Entrambe sono note grazie a esemplari rinvenuti a Lyme Regis, nel Dorset, ma mentre la prima è nota grazie a numerosi fossili completi, la seconda è nota solo grazie a esemplari imperfetti. C. acipenseroides è stato ritrovato anche a Barrow-on-Soar, nel Leicestershire. Secondo le analisi filogenetiche più recenti (Hilton e Forey, 2009) Chondrosteus e i suoi stretti parenti sono considerati i più arcaici fra gli acipenseriformi, ancestrali a un gruppo costituito dagli storioni (Acipenseridae), dai pesci spatola (Polyodontidae) e da altre forme estinte (Peipiaosteidae).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • L. Agassiz. 1843. Recherches Sur Les Poissons Fossiles. Tome I (livr. 18). Imprimerie de Petitpierre, Neuchatel xxxii-188
  • P. M. G. Egerton. 1858. On Chondrosteus, an extinct genus of the Sturionidae, found in the Lias formation at Lyme Regis. Philosophical Transactions of the Royal Society of London 148:871-885
  • R. H. Traquair. 1887. Notes on Chondrosteus acipenseroides, Agassiz. Geological Magazine, Decade III 4:248-257
  • Browne, Montagu. 1889. A On a fossil fish (Chondrosteus) from. Barrow-on-Soar, hitherto recorded only from Lyme Regis. Trans. Leicester Literary and Philos.
  • Woodward, H.B. 1895. The Middle and Upper Oolitic Rocks of England (Yorkshire Excepted). The Jurassic Rocks of Britain. Volume V. Memoirs of the Geological Survey of the United Kingdom, HMSO, London, 499 pp.
  • L. Grande and W. E. Bemis. 1996. Interrelationships of Acipenseriformes, with comments on "Chondrostei". In: M. L. J. Stiassny, L. R. Parenti & G. D. Johnson (eds.), Interrelationships of Fishes. Academic Press, San Diego 85-115
  • L. Grande and E. J. Hilton. 2006. An exquisitely preserved skeleton representing a primitive sturgeon from the Upper Cretaceous Judith River Formation of Montana (Acipenseriformes: Acipenseridae: n. gen. and sp.). The Paleontological Society Memoir 65, Journal of Paleontology 80(4, suppl.):1-39
  • Eric J. Hilton, Peter L. Forey. 2009. Redescription of † Chondrosteus acipenseroides Egerton, 1858 (Acipenseriformes, †Chondrosteidae) from the Lower Lias of Lyme Regis (Dorset, England), with comments on the early evolution of sturgeons and paddlefishes. Journal of Systematic Palaeontology 7:04, 427