Chocho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chocho
Luogo d'origine Messico
Lingua Lingua chocho

I Chocho (noti in precedenza come Chochones; in lingua chocho: Ngiwa) sono un popolo indigeno del Messico che abita lo stato di Oaxaca.

Lingua[modifica | modifica sorgente]

La loro lingua tradizionale, la lingua chocho, fa parte del ramo delle lingue popolocane della famiglia linguistica to-manguea. Nel 1998 contava 770 persone che la parlavano.[1] I Chocho parlano anche spagnolo, la lingua principale del Messico.

I Chocho, per parlare di se stessi, usano il termine Ngiwa. I nomi spagnoli "Chochos" e "Chochones" derivano dall'esonimo nahuatl Chochon (al plurale Chochontin). Il termine mixteco riferito ai Chocho è tay tocuii (scritto anche tocuij o tocuiy).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ethnologue, 15esima edizione

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Raymond G. Gordon Jr., Chochotec in Ethnologue: Languages of the World, 15esima ed., Dallas, SIL, 2005.