Chloë Grace Moretz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Chloë Moretz)
Chloë Grace Moretz al Festival di Cannes 2014

Chloë Grace Moretz (Atlanta, 10 febbraio 1997) è un'attrice statunitense.

È nota per il ruolo di Chelsea Lutz nel film horror del 2005 Amityville Horror e per quello di Alicia Milstone nel film-remake horror The Eye con Jessica Alba, ma il vero successo arriva nel 2010 quando interpreta Hit-Girl nel cult movie Kick-Ass e Abby nel remake americano dell'horror svedese di Tomas Alfredson Lasciami entrare, diretto da Matt Reeves. Ha dimostrato di sapersi reinventare anche in altri generi, recitando ad esempio in Hugo Cabret di Martin Scorsese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce in Georgia da Teri, un'infermiera e McCoy, chirurgo plastico. Ha quattro fratelli maggiori, Brandon, Trevor, Colin ed Ethan.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Il suo primo ruolo a Hollywood fu in due episodi della serie The Guardian,mentre la sua prima parte in un film fu quella di Molly in Heart of the Beholder. Fu con la sua seconda interpretazione in un film del grande schermo del 2005, il remake di Amityville Horror, che raggiunse la fama; la sua performance nel ruolo di Chelsea Lutz le fece anche guadagnare una nomination per il Young Artist Award.

Apparve poi come guest star in televisione dopo Amityville, ed ebbe un ruolo come una dei bambini all'interno della famiglia di FBI: Operazione tata. Un altro personaggio alquanto importante rappresentato da lei fu quello di Candy Stoker in un episodio di My Name Is Earl, oltre a quello di Sherri Maltby in Desperate Housewives. È anche una doppiatrice, infatti ha fornito la sua voce al personaggio di Darby nel cartone animato di I miei amici Tigro e Pooh.

Nell'ottobre del 2009 viene scelta come protagonista di Blood Story di Matt Reeves, remake statunitense del film svedese Lasciami entrare.[1] Nel 2010 partecipa con il ruolo di "Hit Girl" nel film Kick-Ass. Tra il 2010 e il 2012 ha vinto diversi premi, tra cui due Young Artist Award.

Nel 2011 recita nel ruolo di Isabelle in Hugo Cabret di Martin Scorsese, con Asa Butterfield e nel 2012 recita nel film Dark Shadows di Tim Burton, dove interpreta la giovane Carolyn Stoddard, al fianco di Johnny Depp, Eva Green, Michelle Pfeiffer, Jonny Lee Miller e Helena Bonham Carter. Nel 2013 è protagonista del sequel di Kick Ass, ovvero Kick Ass 2, al fianco di Jim Carrey e nel remake di Carrie con Julianne Moore, mentre nel 2014 la vedremo come protagonista in If I Stay, tratto dall'omonimo romanzo di Gayle Forman, e in Laggies nei panni della giovane Annika a fianco di Keira Knightley.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Chloë Grace Moretz alla première di Hugo Cabret il 21 novembre 2011

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrice[modifica | modifica sorgente]

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Da doppiatrice è sostituita da:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ecco il cast del remake di Lasciami entrare, badtaste.it, 2 ottobre 2009. URL consultato il 16 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 9627617 LCCN: no2007082061

Attenzione: la chiave di ordinamento predefinita "Chloë Grace Moretz" sostituisce la precedente "Moretz ,Chloë Grace".