Chitō-ryū

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Chitō-ryū (千唐流?) è uno stile di karate fondato da Tsuyoshi Chitose (千歳 剛直?). Il nome dello stile si traduce come: chi (千) - mille; (唐)- Cina; ryū (流) - stile, cioè "stile cinese vecchio mille anni". Thus meaning "1,000 year old Chinese style." La parola (唐) si riferisce alla Dinastia cinese Tang. Lo stile fu ufficialmente fondato nel 1946.[1]

Insegnanti[modifica | modifica sorgente]

Chitose iniziò il suo addestramento in Tote sotto Aragaki Seishō nel 1905, all'età di sette anni, continuando ad allenarsi con lui fino al 1913/1914. Mentre ci fu qualche discrepanza su quale fosse il primo kata di Chitose, se il Sanchin o il Seisan, nel suo libro: "Kempō Karate-dō" states that he learned Sanchin from Aragaki per sette anni prima di insegnare agli altri. Inoltre attribuì al suo addestramento con Aragaki Seishō i kata: Unshu, Seisan, Niseishi, e possibilmente lo Shihōhai. Aragaki era anche un famoso maestro d'arma, usando molti bo e sai kata inclusi Aragaki-no-kun, Aragaki-no-sai e Sesoku-no-kun. Uno degli studenti più famosi di Aragaki fu Higaonna Kanryō, il quale ebbe un'influenza notevole sullo stile Gōju-ryū e fu uno dei primi insegnanti di Chitose.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  1. Kempo Karate-dō - Universal Art of Self-Defense (拳法空手道一般の護身術) by Tsuyoshi Chitose, ISBN 0-9687791-0-7. The seminal textbook by the founder of Chitō-ryū Karate-dō.
  2. The Endless Quest - The Autobiography of an American Karate Pioneer by William J. Dometrich, ISBN 0-9687791-1-5.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (http://www.chitoryu.co.jp/en)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Organizzazioni Chitō-ryū[modifica | modifica sorgente]

Organizzazioni indipendenti Chitō-ryū[modifica | modifica sorgente]

Altri articoli[modifica | modifica sorgente]