Chirchiq (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chirchiq
Chirchiq
La diga di Charvak
Stato Uzbekistan Uzbekistan
Regioni Regione di Tashkent
Lunghezza 160 km
Portata media 220 m³/s
Bacino idrografico 14.900 km²
Nasce confluenza fiumi Pskem e Chatkal
Affluenti Ugarn e Aksakatasay
Sfocia Syr Darya

Il Chirchiq (scritto anche Chirchik) è un fiume dell'Uzbekistan.

Nasce dalla confluenza dei fiumi Pskem e Chatkal e dopo un breve tratto entra nel bacino artificiale di Charvak, formatosi dopo la costruzione della diga omonima. Scorre verso sud per circa 30 km in una valle molto stretta, che poi si allarga attraversando l'oasi di Tashkent, una delle zone agricole più fertili dell'Uzbekistan.

Sulla destra del suo corso si trova la città di Chirchiq.

Lungo il fiume vi sono diverse centrali idroelettriche. Dopo un corso di circa 160 km sfocia nel fiume Syr Darya, del quale è affluente di destra.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]