Chionis albus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chione bianco
Snowy Sheathbill.jpg
Chionis albus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Famiglia Chionidae
Genere Chionis
Specie C. albus
Nomenclatura binomiale
Chionis albus
Gmelin, 1789
Sinonimi

Chionis alba

Il chione bianco (Chionis albus, Gmelin 1789), è un uccello della famiglia dei Chionidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lunghezza : 35 cm circa

Covata : 2-4 uova

Durata dell' incubazione: 30 giorni circa. I piccoli lasciano il nido due settimane dopo la nascita.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Chionis albus non ha sottospecie, è monotipico.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questo uccello nidifica nella Penisola Antartica, sulle Shetland Australi, sulle Isole Orcadi Meridionali, nella Georgia del Sud e probabilmente anche sulle Sandwich Australi dove però la nidificazione non ha conferme. Migra a nord fino alla Terra del Fuoco, in Patagonia e sulle Isole Falkland. Alcuni esemplari si spingono anche più a nord, in Uruguay, nel Brasile meridionale e sull'Isola di Sant'Elena.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Chionis albus in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli