Chimoio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chimoio
Localizzazione
Stato Mozambico Mozambico
Provincia Manica
Distretto Manica
Territorio
Coordinate 19°07′12″S 33°27′00″E / 19.12°S 33.45°E-19.12; 33.45 (Chimoio)Coordinate: 19°07′12″S 33°27′00″E / 19.12°S 33.45°E-19.12; 33.45 (Chimoio)
Abitanti 238 976 (2007)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Mozambico
Chimoio

Chimoio è la capitale della Provincia di Manica in Mozambico. È la quinta città del Mozambico per dimensioni, con una popolazione di 238.976 abitanti (2007). Situata a circa 95 km dal confine con lo Zimbabwe, è una meta importante per gli immigrati Zimbabwiani in cerca di lavoro in Mozambico. Viene descritta come una città dall'atmosfera più Zimbabwiana che Mozambicana.

Il suo antico nome coloniale portoghese era Vila Pery. La città si trova lungo l'importante ferrovia che percorre il tragitto da Beira, porto sull'Oceano Indiano e Harare, capitale dello Zimbabwe.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il primo centro urbano della zona, fondata nel 1893, è stato nominato Vila Barreto, che serve a unire la rete ferroviaria Terminal al porto di Beira. Nel 1899 il potere amministrativo è stato spostato a "Chimaia", una città che poi ha cambiato il suo nome in "Mandingo" che poi nel 1916 il paese prende il nome da Vila Pery, in onore di Giovanni Pery Lind, governatore del territorio da parte della Società del Mozambico e restò il nome fino al 12 Giugno del 1975 dove ha adottato il nome attuale a seguito di una manifestazione popolare guidata dal primo presidente del Mozambico, Samora Machel. Secondo la tradizione, il nome deriva da Chimoio un clan locale chiamato Moyo.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Anno Popolazione
1980 74 372
1997 177 608
2007 238 976

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]