Chimarrogale hantu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Toporagno d'acqua malese
Immagine di Chimarrogale hantu mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Soricomorpha
Famiglia Soricidae
Genere Chimarrogale
Specie C. hantu
Nomenclatura binomiale
Chimarrogale hantu
Harrison, 1958
Distribuzione

Chimarrogale hantu distribution.svg

Il Toporagno d'acqua malese (Chimarrogale hantu Harrison, 1958) è un mammifero della famiglia dei Soricidi, endemico della penisola Malese.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È un toporagno relativamente grande, lungo dagli 8 ai 13 cm, evoluto per la vita acquatica. Ha infatti la pelliccia idrorepellente, ed una membrana per chiudere le cavità dell'orecchio quando è in immersione.

Ha la pelliccia grigio-brunastra sul dorso, e bianco-grigio chiaro sul ventre. La coda è marrone scura, a volte più chiara nella parte inferiore.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Il toporagno d'acqua malese è un buon nuotatore, anche subacqueo. Si nutre di insetti, larve acquatiche, piccoli crostacei e piccoli pesci.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il toporagno d'acqua malese vive nella Riserva Forestale di Hulu Langsat, nella regione di Selangor (Malesia) a circa 20 km ad est di Kuala Lumpur.

Status e conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie viene classificata come "prossima alla minaccia" a causa dell'areale poco esteso.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi