Chiese dipinte di Cipro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Chiese dipinte nei Monti Troodos
(EN) Painted Churches in the Troodos Region
Apsin fm east.JPG
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iii) (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 2001
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Le chiese dipinte sono un Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, si trovano nell'isola di Cipro.

Si tratta di 10 edifici (nove chiese ed un monastero) costruiti in epoca bizantina, tra l'XI e il XVI secolo, e disseminati nella catena montuosa dei Monti Troodos, che occupa gran parte della superficie dell'isola. Fra le vette delle montagne, vennero erette nel corso dei secoli alcune chiese e monasteri, quasi tutti decorati con affreschi che ben rappresentano l'evoluzione pittorica nella cultura di Cipro.

Gli edifici protetti dall'UNESCO sono (fra parentesi il villaggio in cui si trovano):

  • Chiesa di Agios Nikolaos tis Stegis (Kakopetria)
  • Monastero di Agios Ionannis Lambadhistis (Kalopanayiotis)
  • Chiesa di Panagia Phorviotissa (Nikitari)
  • Chiesa di Panagia tou Arakou (Lagoudhera)
  • Chiesa di Panagia (Moutoullas)
  • Chiesa di Archangelos Michael (Pedhoulas)
  • Chiesa di Timios Stavros (Pelendria)
  • Chiesa di Panagia Podhithou (Galata)
  • Chiesa di Stavros Agiasmati (Platanistasa)
  • Chiesa di Metamorphosis tou Soteros (Palaichori)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]