Chiese della Moldavia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Chiese della Moldavia
(EN) Churches of Moldavia
Tipo Culturali
Criterio (i) (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1993
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Le chiese dipinte della Moldavia settentrionale sono sette chiese ortodosse rumene del distretto di Suceava, in Romania, e per la precisione nella parte settentrionale della Moldavia. Queste chiese sono state costruite approssimativamente tra il 1487 ed il 1532.

A partire dal 1993 sono state iscritte tra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Nome Villaggio Costruita nel
Chiesa della decapitazione di San Giovanni Battista Arbore 1503
Chiesa dell'Assunzione di Maria dell'ex monastero di Humor Gura Humorului 1530
Chiesa dell'Annunciazione del monastero di Moldoviţa Vatra Moldoviţei 1532
Chiesa della Sacra Croce di Pătrăuţi Pătrăuţi 1487
Chiesa di San Nicola e del Catholicon del monastero di Probota Probota 1531
Chiesas di San Giorgio Suceava 1522
Chiesas di San Giorgio dell'ex Monastero di Voronet Voroneţ 1487

Altre importanti chiese dei paraggi sono:

Mappa dei più importanti monasteri Moldavi
Nome Villaggio Costruito nel
Chiesa della Discesa dello Spirito Santo nel monastero di Dragomirna Dragomirna 1609
Chiesa delle Trasfigurazione nel monastero di Slatina Slatina 1554-61
Chiesa della Resurrezoine nel monastero di Suceviţa Suceviţa 1583


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità

Coordinate: 47°44′N 25°56′E / 47.733333°N 25.933333°E47.733333; 25.933333