Chiesa ortodossa copta francese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Denominazione cristiana}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
CopticCross.jpg

La Chiesa ortodossa copta francese ((FR) Métropole copte orthodoxe de France) è una Chiesa orientale antica nata in seno alla Chiesa ortodossa copta di Alessandria. La sede del metropolita è a Tolone.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'immigrazione copta in Francia iniziò nel 1801 dopo l'invasione francese dell'Egitto, ed ebbe un significativo incremento dopo la rivoluzione egiziana del 1952.

La Chiesa fu canonicamente istituita da Papa Shenouda III il 2 luglio 1974 come Eparchia ortodossa copta francese. Il 18 giugno 1994, Papa Shenouda elevò lo status dell'eparchia a quello di Chiesa ortodossa copta francese, nuovo corpo ecclesiastico autogovernato (la Chiesa è integrata in quella alessandrina, ma è considerata autonoma in materia di governo).[1]

Attualmente il seggio di capo della Chiesa ortodossa copta francese è vacante in seguito alla morte del metropolita Marcos avvenuta nel 2008, benché il vescovo Atanasio serva ancora la comunità copta di lingua francese in Francia, in quanto membro del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa copta.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito ufficiale

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cristianesimo Portale Cristianesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cristianesimo