Chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio a Porta Furba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°51′48.93″N 12°33′00.9″E / 41.863593°N 12.550249°E41.863593; 12.550249

Chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio a Porta Furba
Facciata
Facciata
Stato Italia Italia
Regione Lazio Lazio
Località Roma
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Madonna del Buon Consiglio
Diocesi Diocesi di Roma
Consacrazione 9 aprile 1916
Architetto Costantino Sneider
Completamento 1916
Sito web sito ufficiale

La chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio a Porta Furba è un luogo di culto cattolico di Roma, nel quartiere Tuscolano, in via Tuscolana.

È stata costruita nel 1916 su progetto dell’architetto Costantino Sneider ed aperta al pubblico il 9 aprile di quell’anno. Nel 1955, lavori di ampliamento condotti dall'architetto Paolo Stefani, hanno portato all'inserimento nella chiesa di una crociera. Il 6 dicembre 1992 essa ha ricevuto la visita di papa Giovanni Paolo II.

La chiesa è sede parrocchiale, eretta il 26 luglio 1919 da papa Benedetto XV con la lettera apostolica Inter officia Ecclesiae.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • C. Rendina, Le Chiese di Roma, Newton & Compton Editori, Milano 2000, 204

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]