Chiesa di San Vincenzo de' Paoli (Marsiglia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°17′56″N 5°23′08″E / 43.298889°N 5.385556°E43.298889; 5.385556

Chiesa di San Vincenzo de' Paoli
La facciata
La facciata
Stato Francia Francia
Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra
Località Marsiglia
Religione cattolica
Diocesi Arcidiocesi di Marsiglia
Architetto François Reybaud, Joseph Pougnet
Stile architettonico neogotico
Inizio costruzione 1855
Completamento 1886

La chiesa di San Vincenzo de' Paoli è una chiesa di Marsiglia, situata nel quartiere di Les Réformés, in via della Canebière.

Costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Il coro della chiesa

I lavori della precedente chiesa vennero iniziati per ordine di Carlo I di Guisa il 20 giugno 1611 che la dedicò a San Nicola da Tolentino. Dopo il concordato tra la Francia e la Chiesa l'edificio fu demolito per costruire l'attuale chiesa.

La costruzione fu condotta dall'architetto François Reybaud che adottò lo stile gotico del XIII secolo e la prima pietra venne posta il 22 aprile 1855 da Eugène de Mazenod. Nel 1862 l'architetto si ritirò e fu rimpiazzato dall'abate Joseph Pougnet che, con l'aiuto dei parrocchiani, riuscì a raccogliere trecento milioni di franchi per permettere il completamento dei lavori nel 1886.

I campanili sono alti 70 metri e le vetrate della chiesa vennero realizzate da Édouard Didron.