Chiesa di San Vidal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Vidal
La facciata
La facciata
Stato Italia Italia
Regione Veneto
Località Venezia
Religione Cattolica
Diocesi Patriarcato di Venezia

La chiesa di San Vidal è un edificio religioso della città di Venezia, situato nel sestiere di San Marco, non lontano dal ponte dell'Accademia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Vittore Carpaccio - Gloria di San Vitale

La chiesa di San Vidal fu fondata nel 1084 durante il dogado di Vitale Falier. L'edificio venne ristrutturato verso la fine del XII sec. Un ulteriore rifacimento della chiesa avvenne alla fine del XVII secolo con l'intenzione di trasformarla in un grandioso monumento a Francesco Morosini doge dal 1688 al 1694. Il progetto venne affidato ad Antonio Gasparri che presentò un disegno molto simile a quello della chiesa romana di Sant'Andrea al Quirinale.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La facciata fu costruita su progetto del 1700 di Andrea Tirali ed è una evidente reinterpretazione di uno schema palladiano.

Tra le varie opere conservate nella chiesa si ricorda la Pala di San Vitale di Vittore Carpaccio (1514).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]