Chiesa di San Pietro (Monaco di Baviera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Pietro
Peterskirche
Esterno
Esterno
Stato Germania Germania
Land Baviera
Località Monaco di Baviera
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Pietro apostolo
Diocesi Arcidiocesi di Monaco e Frisinga
Stile architettonico barocco
Inizio costruzione XIII secolo
Completamento XVIII secolo

La chiesa di San Pietro (in tedesco: Peterskirche) è una chiesa di Monaco di Baviera, sita nelle immediate vicinanze della Marienplatz.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La chiesa è la più antica della città, infatti faceva parte del monastero che diede il nome alla città. Venne costruita intorno al 1158, ma nel 1278/94 venne sostituita con una chiesa gotica. Nel XIV secolo i campanili gemelli vennero sostituiti da uno solo centrale. Successivamente venne nuovamente ristrutturata in stile barocco e poi rimodellata secondo i dettami del rococò. Gli stucchi e gli affreschi sono di Johann Baptist Zimmermann. Vi sono, inoltre, opere di Ignaz Günther, cinque statue opera di Jan Polack che descrivono la vita del santo e una statua di Erasmus Grosser di San Pietro sull'altare maggiore. Il campanile, detto Alter Peter, ha otto orologi e sette campane; dalla sua sommità si gode una splendida vista del circondario e della città.

Luoghi di preghiera[modifica | modifica sorgente]

Nella chiesa in una cappella laterale vengono conservate le reliquie di Santa Mundizia. Si tratta di uno scheletro decorato con vetro colorato e ricami e con occhi finti. Santa Mundizia viene molto venerata ed è la santa che protegge le donne sole.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]