Chiesa di San Nicola (Demre)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Nicola
L'affresco della volta
L'affresco della volta
Stato Turchia Turchia
Località Demre
Religione ortodossia
Titolare Nicola di Myra
Diocesi Patriarcato ecumenico di Costantinopoli
Stile architettonico bizantino

La chiesa di San Nicola di Demre, nella provincia di Antalya in Turchia è un antico luogo di culto ortodosso di architettura bizantina. La sua esistenza si fa risalire ad una data fra il V e XII secolo. Essa è particolarmente importante per essere il luogo di sepoltura di san Nicola di Myra, che fu vescovo ortodosso dell'antica città di Myra nel IV secolo, e figura importante per la Chiesa ortodossa.[1]

Scavi archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Nella chiesa sono stati condotti degli scavi archeologici a partire dal 1988, sotto la direzione del prof. S. Yıldız Ötüken della Hacettepe University di Ankara. Nel corso dei lavori è stata portata alla luce la parte settentrionale del monastero e le piccole cappelle che contornano la navata della chiesa, una delle quali presenta degli affreschi che narrano la vita e i miracoli compiuti dal santo e un sarcofago sconsacrato che, si ritiene, abbia contenuto i resti del santo prima che questi venissero trafugati e traslati a Bari nel 1087.[2]

Dal 2009, gli scavi sono proseguiti sotto la direzione del prof. Nevzat Çevik dell'Akdeniz University di Antalya.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ St. Nicholas Center ::: Demre Statues
  2. ^ Per la storia della traslazione delle ossa si veda: Charles W. Jones, "Saint Nikolaos of Myra, Bari, and Manhattan: Biography of a Legend" (Chicago: University of Chicago Press) 1978, ISBN 978-0-226-40700-5, pp. 176-193.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 36°14′41.36″N 29°59′07.25″E / 36.244822°N 29.985347°E36.244822; 29.985347