Chiesa di Nostra Signora di Valme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nostra Signora di Valme
Esterno
Esterno
Stato Italia Italia
Regione Lazio
Località Roma
Religione cattolica
Titolare Maria
Diocesi Diocesi di Roma
Consacrazione 23 marzo 1996
Completamento XX secolo

La chiesa di Nostra Signora di Valme è una chiesa di Roma, nel quartiere Portuense, in via di Vigna Due Torri.

È stata costruita negli anni novanta del XX secolo su progetto dell’architetto Spina, ed inaugurata dal cardinale Camillo Ruini il 23 marzo 1996. L'edificio si caratterizza per la presenza di grandi vetrate, che illuminano la chiesa: all'altare maggiore una icona della vergine di Valme. La chiesa, visitata da Giovanni Paolo II il 16 dicembre 1996, è sede della parrocchia omonima, istituita dal cardinale vicario Ugo Poletti il 28 febbraio 1982 con il decreto A tutti è nota.

Il nome della chiesa deriva dal santuario omonimo spagnolo, situato nella città di Dos Hermanas in Andalusia: valme significa aiutami.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]