Chiesa del Tempio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°30′48″N 0°06′37″W / 51.513333°N 0.110278°W51.513333; -0.110278

Chiesa del Tempio
Temple Church
Esterno
Esterno
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Grande Londra
Località Londra
Religione Anglicana
Diocesi Diocesi di Londra
Consacrazione 1185 (Round Church)
1240 (The Chancel)
Stile architettonico romanico, gotico
Inizio costruzione 1160
Completamento XIII secolo
Sito web (EN) Sito ufficiale

La Chiesa del Tempio (in inglese: Temple Church) è una chiesa medievale di Londra. Si trova all'interno dell'area chiamata Temple, ubicata tra Fleet Street e il Tamigi, nella City. Vicine alla chiesa sorgono la Inner Temple e la Middle Temple, antiche e prestigiose scuole universitarie di formazione professionale per avvocati e magistrati.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Interno della Round Church nel XIX secolo

La chiesa venne edificata nel XII secolo dai cavalieri Templari, nel terreno da loro acquistato nel 1160 al fine di costruirvi la nuova sede londinese dell'ordine. Attorno alla chiesa sorsero altri edifici, che formarono presto un vasto complesso monastico.

La chiesa, costruita su modello della basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, era ed è costituita da due parti: la più antica, a pianta circolare, detta Round Church, venne consacrata nel 1185 dal patriarca di Gerusalemme Heraclius. Una seconda struttura, detta The Chancel (il presbiterio) o The Oblong, a pianta rettangolare, venne aggiunta agli inizi del XIII secolo, quando re Enrico III espresse il desiderio di essere sepolto nella chiesa dopo la sua morte (in realtà nella chiesa venne sepolto uno dei suoi figli, mentre la tomba di Enrico si trova nell'Abbazia di Westminster). The Oblong venne consacrato nel 1240.

Nel 1307, il seguito alla soppressione dell'ordine dei Templari, la chiesa passò in mano alla corona, che successivamente la concesse all'ordine di Malta, mentre gli altri locali del complesso divennero sede delle due scuole per avvocati, ancora oggi esistenti.

Temple Church torna alla corona nel 1540, quando Enrico VIII soppresse l'ordine di Malta in Inghilterra, confiscandone le proprietà. La chiesa venne risparmiata dal grande incendio di Londra del 1666, ma fu lo stesso soggetta ad alcuni lavori di Christopher Wren che ne rinnovarono l'interno, dotandolo tra l'altro di un organo. Altri lavori interessarono l'edificio nel XIX secolo, con l'applicazione di decori in stile neogotico. Nel 1941 subì gravi danni in seguito ai bombardamenti aerei dei tedeschi. Restaurata, la chiesa venne riaperta nel 1958.

Attualmente la Temple Church, utilizzata dal XVII secolo da Inner e Middle Temple come loro cappella, continua ad essere regolarmente officiata e vi si celebrano i matrimoni dei membri delle due scuole. Il tempio è ancora oggi proprietà della corona.

Lo storico edificio è stato scelto dallo scrittore Dan Brown per ambientarvi parte del noto romanzo Il codice da Vinci.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Arte e architettura[modifica | modifica sorgente]

Interno della Round Church

La chiesa del Tempio è formata da due edifici uniti, la Round Church e The Chancel.

La Round Church costituisce l'ingresso della chiesa ed è la parte più antica dell'edificio. In stile romanico-gotico, si presenta esteriormente composta da due corpi cilindridi sovrapposti. L'interno è a pianta circolare, con la zona centrale coperta con volta lignea circondata da un deambulatorio, da essa separato attraverso archi a tutto sesto poggianti su pilastri polistili, e coperto con volta a crociera. Sul pavimento della zona centrale, si trovano dieci lastre lapidee con sopra scolpiti in altorilievo altrettanti cavalieri Templari, raffigurati giacenti, che trovarono sepoltura nella chiesa. Una delle dieci sculture raffigura Guglielmo il Maresciallo, anch'egli sepolto nel tempio in quanto Templare.

L'interno del Chancel

The Chancel, aggiunto alla rotonda nel 1240, è in stile gotico e si presenta con pianta a tre navate di uguale altezza, divise da pilastri polistili da cui si dipartono gli archi gotici e le nervature delle volte a crociera. L'ambiente è illuminato da grandi trifora con vetrate policrome, le quali si aprono sulle pareti laterali. A ridosso della parete di fondo della navata centrale, si trova il presbiterio, recintato da una balaustra, con il pregevole altare maggiore, realizzato nel XVII secolo su disegno di Christopher Wren. Quest'ultimo è in legno ed è costituito dalla mensa e dall'ancona, distaccata dalla prima e con sopra incisi i dieci comandamenti. Alla destra del presbiterio, si trova il pulpito ligneo.

Organo a canne[modifica | modifica sorgente]

L'organo a canne della chiesa è stato costruito nel 1954 dalla ditta organaria inglese Harrison & Harrison e dalla stessa restaurato ed ampliato nel 1976, 1989 e 2000.

Lo strumento è situato in posizione sopraelevata, con un affaccio sulla seconda e nella terza campata della navata destra del Chancel. La cassa, presente solo nella terza campata, poggia su una cantoria ed è in stile barocco, con rilievi e sculture. La consolle, fissa, è situata in cantoria ed ha tre tastiere di 61 note ciascuna ed una pedaliera concavo-radiale di 32 note. L'organo è a trasmissione elettro-pneumatica.

Di seguito, la disposizione fonica dello strumento:

Prima tastiera - Choir Enclosed
Contra Dulciana 16'
Lieblich Gedackt 8'
Claribel Flute 8'
Dulciana 8'
Flauto Traverso 4'
Salicet 4'
Harmonic Piccolo 2'
Dulciana Mixture III 2'
Cor Anglais 16'
Clarinet 8'
Tuba 8'
Seconda tastiera - Great Organ
Double Geigen 16'
Bourdon 16'
Large Open Diapason 8'
Small Open Diapason 8'
Geigen 8'
Stopped Diapason 8'
Hohl Flute 8'
Octave 4'
Wald Flute 4'
Octave Quint 2.2/3'
Super Octave 2'
Mixture IV 1.3/5'
Tromba 8'
Octave Tromba 4'
Terza tastiera - Swell
Quintaton 16'
Open Diapason 8'
Stopped Diapason 8'
Salicional 8'
Vox Angelica 8'
Principal 4'
Fifteenth 2'
Mixture V 2.2/3'
Double Trumpet 16'
Trumpet 8'
Oboe 8'
Clarion 4'
Tremulant
Quarta tastiera - Solo Enclosed
Contra Viola 16'
Harmonic Flute 8'
Viol d'Orchestre 8'
Viole celeste 8'
Concert Flute 8'
Double Orchestral Trumpet 16'
Horn 8'
Tuba Mirabilis 8'
Orchestral Hautboy 8'
Tremulant
Pedal
Double Open Wood 32'
Sub Bourdon 32'
Open Wood 16'
Open Diapason 16'
Geigen 16'
Violone 16'
Bourdon 16'
Dulciana 16'
Octave Wood 8'
Flute 8'
Octave Flute 4'
Double Ophicleide 32'
Orchestral Trumopet 16'
Bassoon 16'
Posaune 8'

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]