Chiesa cattolica in Qatar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa cattolica in Qatar
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno 2001
Cattolici 36.000
Popolazione 1.600.000
Nunzio apostolico Petar Antun Rajič
Codice QT

La Chiesa cattolica in Qatar è parte della Chiesa cattolica universale in comunione con il vescovo di Roma, il Papa.

Il cristianesimo è una religione minoritaria essendo il Qatar prevalentemente islamico. Il numero dei cattolici costituisce il 6% della popolazione.

Il governo mostra segni di tolleranza verso il cattolicesimo e con ufficiale approvazione nel 1999 è stata costruita la prima chiesa cattolica nella capitale Doha. Prima di questa decisione era vietata la pratica pubblica di ogni religione all'infuori dell'islam. Lo stato del Qatar intrattiene relazioni diplomatiche con la Santa Sede con la presenza di un nunzio apostolico.

Non esistono però diocesi cattoliche nel paese, infatti il Qatar è compreso nel vicariato apostolico dell'Arabia settentrionale con sede a Madinat al-Kuwait.

Nunziatura apostolica[modifica | modifica sorgente]

Dal 18 novembre 2002 Santa Sede e Qatar hanno stabilito relazioni diplomatiche.

Nunzi apostolici[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]