Chiesa cattolica a Capo Verde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa cattolica a Capo Verde
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno 2009
Cattolici 435 mila
Popolazione 465 mila
Nunzio apostolico Luis Mariano Montemayor
La chiesa di San Filippo nell'isola di Fogo

La Chiesa cattolica a Capo Verde è parte della Chiesa cattolica universale, in comunione con il vescovo di Roma, il papa.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il cattolicesimo nelle isole di Capo Verde giunge agli inizi del XVI secolo con la colonizzazione dei portoghesi. La prima diocesi africana è fondata nel 1533 con l'erezione della diocesi di Santiago di Capo Verde, da cui dipenderanno anche le zone costiere dell’Africa sottomesse al re del Portogallo. Nel gennaio del 1990 papa Giovanni Paolo II ha compiuto una visita pastorale a Capo Verde. Nel 2003 viene eretta una seconda diocesi, quella di Mindelo.

Organizzazione ed istituzioni[modifica | modifica sorgente]

La Chiesa cattolica è presente sul territorio con due diocesi:

Esse non sono suffraganee di nessuna arcidiocesi, ma sono immediatamente soggette alla Santa Sede.

Alla fine del 2004 la Chiesa cattolica nelle isole di Capo Verde contava:

  • 43 parrocchie;
  • 70 preti;
  • 156 suore religiose;
  • 55 istituti scolastici;
  • 2 istituti di beneficenza.

La popolazione cattolica ammontava a 550.193 cristiani, pari al 93,07% della popolazione.

Nunziatura apostolica[modifica | modifica sorgente]

La Nunziatura apostolica di Capo Verde è stata istituita il 13 maggio 1976 con il breve Quo expeditius di papa Paolo VI. Sede del nunzio è Dakar, in Senegal.

Pro Nunzi apostolici:

Nunzi apostolici:

Conferenza episcopale[modifica | modifica sorgente]

Capo Verde non ha una Conferenza episcopale propria, ma il suo episcopato è parte della Conferenza dei Vescovi del Senegal, della Mauritania, di Capo Verde e di Guinea Bissau (Conférence des Evêques du Sénégal, de la Mauritanie, du Cap-Vert et de Guinée-Bissau).

Essa è membro della Conférence Episcopale Régionale de l'Afrique de l'Ouest Francophone (CERAO) e del Symposium of Episcopal Conferences of Africa and Madagascar (SECAM).

Elenco dei Presidenti della Conferenza episcopale:

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Guida delle missioni cattoliche 2005, a cura della Congregatio pro gentium evangelizatione, Roma, Urbaniana University Press, 2005

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]