Chicago and North Western Railway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Chicago and North Western Railway è stata una compagnia ferroviaria americana con sede a Chicago, operativa principalmente negli stati del Midwest tra il 1865 e il 1995, anno in cui venne acquisita dalla Union Pacific. È stata una delle compagnie più longeve della storia ferroviaria degli Stati Uniti, mantenendo lo stesso nome per 147 anni.

Treni passeggeri serie "400"[modifica | modifica wikitesto]

I treni delle serie 400 presentavano livrea gialla con fascia verde scuro sotto l'imperiale

I treni più prestigiosi della CNW erano quelli della serie "400"; il nome della serie si riferisce ai 400 minuti di viaggio che impiegava il primo treno della serie, il Twin Cities 400, per coprire le 400 miglia di distanza che separavano la città del vento con le città gemelle; a questo treno introdotto nel 1935 sul remunerativo corridoio Chicago-St.Paul/Minneapolis seguirono altri treni intercity di carattere regionale: il Flambeau 400 e il Rochester 400.

Treni passeggeri transcontinentali[modifica | modifica wikitesto]

I treni transcontinentali avevano una livrea identica a quella della UP

Fino al 1955 la Chicago North Western, congiuntamente alla Union Pacific e Southern Pacific operava alcuni treni passeggeri transcontinentali tra Chicago e la costa pacifica tra i quali Overland Limited, City of Los Angeles, City of San Francisco, City of Denver, The Challenger.

Nel 1971 con la creazione dell’Amtrak la C&NW cessò ogni servizio passeggeri.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti