Chicago Cultural Center

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Facciata del Chicago Cultural Center.

Il Chicago Cultural Center è l'edificio municipale che contiene la sede ufficiale di ricevimento della città dove il sindaco accoglie presidenti, sovrani, diplomatici e rappresentanti delle comunità. Originariamente era la sede della biblioteca centrale ma fu trasformato in centro artistico e culturale per iniziativa del commissario degli affari culturali Lois Weisberg.

Come primo centro culturale municipale pubblico degli Stati Uniti, il Chicago Cultural Center è una delle attrazioni più popolari della città ed è considerata una delle più complete vetrine artistiche degli Stati Uniti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]