Chicago Bulls 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La stagione 2001-02 dei Chicago Bulls fu la 36ª nella NBA per la franchigia.

I Chicago Bulls arrivarono ottavi nella Central Division della Eastern Conference con un record di 21-61, non qualificandosi per i play-off.

Roster[modifica | modifica wikitesto]

N. Naz.   Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
1 Stati Uniti   G Jamal Crawford 1980 198 84
2 Stati Uniti   C Eddy Curry 1982 211 129
3 Stati Uniti   C Tyson Chandler 1982 216 107
5 Stati Uniti   GA Ron Mercer 1976 201 95
5 Stati Uniti   GA Jalen Rose 1973 203 95
6 Stati Uniti   G Travis Best 1972 180 83
11 Stati Uniti   G A.J. Guyton 1978 185 82
12 Stati Uniti   G Kevin Ollie 1972 193 88
15 Stati Uniti   A Ron Artest 1979 198 111
20 Stati Uniti   G Fred Hoiberg 1972 193 92
21 Stati Uniti   A Marcus Fizer 1978 206 119
22 Stati Uniti   G Trenton Hassell 1979 196 91
31 Stati Uniti   G Norm Richardson 1979 196 86
32 Stati Uniti   GA Eddie Robinson 1976 203 95
34 Stati Uniti   AC Charles Oakley 1963 203 102
40 Stati Uniti   C Brad Miller 1976 211 111
44 Croazia   C Dalibor Bagarić 1980 216 116
50 Stati Uniti   G Greg Anthony 1967 183 80

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

  • Allenatori: Tim Floyd (4-21) (fino al 24 dicembre)[1], Bill Berry (0-2) (dal 24 al 28 dicembre)[2], Bill Cartwright (17-38)
  • Vice-allenatori: Bill Cartwright (fino al 28 dicembre), Bill Berry (fino al 24 dicembre e dal 28 dicembre), Phil Johnson, Norm Ellenberger, Pete Myers (dal 28 dicembre)
  • Preparatore atletico: Fred Tedeschi
  • Assistente preparatore atletico: Eric Waters
  • Preparatore atletico: Erik Helland
  • Assistente preparatore fisico: Jeff Macy

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Floyd resigns as coach of the Chicago Bulls Lakeland Ledger, 25 dicembre 2001
  2. ^ Bulls reportedly ready to go with Cartwright The Spokesman-Review, 28 dicembre 2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro