Chiara Mastalli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Chiara Mastalli (Roma, 2 agosto 1984[1]) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Roma nel 1984, inizia la sua carriera nel 1990, all'età di 6 anni, con uno spot pubblicitario[2] della Ford Fiesta[1]. Nel 2001 gira il cortometraggio Ten Minutes Older - The Cello, mentre nel 2003 appare sul grande schermo con una piccola parte nel film Ricordati di me e nel ruolo di Nina in Uomini & donne, amori & bugie. Dopo aver interpretato il ruolo di Maddalena in Tre metri sopra il cielo, nel 2006 diventa popolare con il ruolo di Simona nel film Notte prima degli esami, diretto da Fausto Brizzi, che la dirigerà anche in Notte prima degli esami - Oggi.

Numerose sono le partecipazioni a fiction TV, tra cui Sei forte, maestro, Carabinieri, Padri e figli, Un posto tranquillo 2, Distretto di Polizia, Il maresciallo Rocca e la produzione internazionale Roma, in cui interpreta il ruolo di Irene[3]. Nel 2007 appare su Canale 5 nella serie TV Codice rosso e nelle miniserie TV Senza via d'uscita - Un amore spezzato e Il generale Dalla Chiesa, dove interpreta il ruolo di Simona Dalla Chiesa.

L'anno successivo ritorna sugli schermi cinematografici con il film Amore, bugie e calcetto[4], per la regia di Luca Lucini, e sul piccolo schermo con Un caso di coscienza 3[5], R.I.S. 4 - Delitti imperfetti e Finalmente una favola. Inoltre è protagonista, insieme a Lorenzo Balducci, del film TV Così vanno le cose. Nel 2009 appare nuovamente su Canale 5 con le miniserie L'isola dei segreti - Korè e I liceali 2[2]. Nel 2010 si laurea in Marketing & Pubblicità, vincendo una borsa di studio[6].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • 2010 - Festival La primavera del Cinema Italiano
    • Vinto Premio Giovani[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Chiara Mastalli - Una predestinata: sul set a soli sei anni, Corriere della Sera. URL consultato l'8 dicembre 2011.
  2. ^ a b Chiara Mastalli: "La mia Monica Morucci è una tosta", 19 novembre 2009. URL consultato l'8 dicembre 2011.
  3. ^ (EN) Rome: HBO TV Show May Be Revived as a Movie, 2 dicembre 2008. URL consultato l'8 dicembre 2011.
  4. ^ Intervista a Chiara Mastalli sul set di Amore, Bugie e Calcetto. URL consultato l'8 dicembre 2011.
  5. ^ Un caso di coscienza - Chiara Mastalli, 4 gennaio 2008. URL consultato l'8 dicembre 2011.
  6. ^ Sorelle di sangue e di musica. URL consultato l'8 dicembre 2011.
  7. ^ La primavera del cinema italiano, 23 giugno 2010. URL consultato l'8 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 106837692