Chi nasce tondo...

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Chi nasce tondo)
Chi nasce tondo...
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 2007
Durata 85 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Alessandro Valori
Sceneggiatura Adamo Dionisi
Valerio Mastandrea
Pierpaolo Picciarelli
Alessandro Valori
Casa di produzione Digital Desk, RaiCinema, Collettivo Chinatown
Distribuzione (Italia) Istituto Luce
Fotografia Giuseppe Gallo
Montaggio Fulvio Molena
Musiche Giorgio Baldi
Interpreti e personaggi

Chi nasce tondo... è un film del 2007 diretto da Alessandro Valori.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mario (Valerio Mastandrea) e Righetto (Raffaele Vannoli), due cugini trentenni, sono alla disperata ricerca della nonna ultraottantenne fuggita dalla casa di cura Villa Quiete dopo averne svaligiato la cassa. La ricerca è sostenuta da motivazioni differenti: Mario ha la necessità di tenere nascosta l’esistenza della nonna ladra alla futura moglie, Flaminia (Regina Orioli), e alla famiglia di lei. Il suocero, infatti, è il titolare di una ditta di antifurto e porte blindate, dove Mario lavora come Responsabile dell’ufficio vendite… Righetto, invece, è un cialtrone che occupa e gestisce vecchi edifici abbandonati per riaffittarli a peso d’oro a disgraziati senzatetto provenienti da ogni parte del mondo e dell’Italia. Dopo cinque anni di assoluto silenzio un bel giorno Mario piomba nel palazzo occupato dal cugino, per coinvolgerlo nella ricerca della nonna. Righetto si lascia convincere con la speranza che il bottino rubato a Villa Quiete finisca nelle sue tasche. Durante questa ricerca in una Roma moderna dal sapore antico, i due incontreranno una serie di personaggi inaspettati che appartengono al burrascoso passato di nonna Italia: dall’anziana entraineuse Anna la tre Culi (Sandra Milo), all’energico Padre Ignazio (Glauco Onorato), fino a Gigino (Corrado Fortuna), il buffo factotum di Righetto, passando per la sora Ines (Anna Longhi) e il simpatico nonnetto (Tiberio Murgia) che frequenta la casa di Anna. Questa girandola di avvenimenti rinsalderà il legame tra i due cugini anche e soprattutto in conseguenza di una sconvolgente scoperta che li riguarderà personalmente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema