Cheshunt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cheshunt
parrocchia civile
Cheshunt – Veduta
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Est
Contea Hertfordshire
Distretto Broxbourne
Territorio
Coordinate 51°42′N 0°02′W / 51.7°N 0.033333°W51.7; -0.033333 (Cheshunt)Coordinate: 51°42′N 0°02′W / 51.7°N 0.033333°W51.7; -0.033333 (Cheshunt)
Abitanti 51 998 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale EN7, EN8
Prefisso 01992
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Cheshunt

Cheshunt è una città di 51.998 abitanti della contea dell'Hertfordshire, in Inghilterra. La città si trova a 13 miglia (21 km) da Charing Cross, che lo rende uno dei luoghi più vicini del Hertfordshire al centro di Londra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome della città deriva dall' inglese antico Cestrehunt, che probabilmente si riferisce ad un "castello, eretto dai Romani", la parola cestre, o anche alle sue forme moderne, chester e caster derivato dal latino castrum che significa "fortezza" .

Cheshunt era un insediamento sulla Ermine Street, la principale strada romana che conduce a nord di Londra. Prima della conquista normanna, il maniero di Cheshunt era detenuto da Ealdgyth Swan-neck, ma Guglielmo lo concesse a Alano IV di Bretagna. La chiesa parrocchiale di St Mary the Virgin è stata costruita nel 1146, ma è stata interamente ricostruita tra il 1418 e il 1448 con una torre a tre stadi sormontato da una torretta ottagonale.

Elisabetta I visse a Cheshunt, dopo aver lasciato la famiglia della regina Caterina Parr nel 1548. Richard Cromwell, Lord Protettore del Commonwealth, vi morì nel 1712.

Alle 8:00 del mattino del 12 agosto 1944 un Consolidated B-24 Liberator appartenente alla States Army Air Forces United 392 gruppo di bombardamento della RAF Wendling si schiantò vicino a Maxwell Farm, uccidendo tutti e dieci membri dell'equipaggio.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito