Cheeta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Cheetah.
Cita
Lo scimpanzé che ha interpretato Cheeta dagli anni sessanta al 2000.
Lo scimpanzé che ha interpretato Cheeta dagli anni sessanta al 2000.
Saga Tarzan
1ª app. 1932
1ª app. in Tarzan, l'uomo scimmia
Interpretato da Jiggs
Specie scimmia
Sesso maschile (?)
Luogo di nascita Giungla
Data di nascita sconosciuta

Cheeta (talvolta trascritto anche come Cheetah, Cheta e Chita, e in italiano noto anche come Cita), è stato uno scimpanzé della finzione cinematografica e televisiva, amico e compagno di avventure di Tarzan.

Ricopre un ruolo prevalentemente comico, ma partecipa occasionalmente all'azione comunicando con gli altri animali della foresta a beneficio del suo amico/padrone umano. Viene solitamente, ma non sempre caratterizzato come scimpanzé di sesso maschile, e nei film è stato interpretato da animali di entrambi i sessi.

Il personaggio di Cheeta è una invenzione hollywoodiana, non presente nella serie di romanzi di Tarzan di Edgar Rice Burroughs; in alcune delle opere più tarde della serie appare però un personaggio per alcuni versi analogo, la scimmia Nkima.

Interpreti[modifica | modifica sorgente]

Per il ruolo di Cheeta sono stati usati negli anni numerosi scimpanzé, in genere anche più di un esemplare nello stesso film, ma non esiste una documentazione affidabile e dettagliata in merito.[1]

Il primo scimpanzé a interpretare Cheeta fu un maschio di nome Jiggs (1929-1938), addestrato da Tony e Jacqueline Gentry,[2][3][4][5], che apparve tra l'altro nei primi due film di Tarzan con Johnny Weissmuller Tarzan, l'uomo scimmia (1932) e Tarzan e la compagna (1934).[6][7] Jigss interpretò anche il ruolo di Nkima in alcuni film con Herman Brix.

Un altro scimpanzé anch'esso di nome Jiggs, di proprietà di Tony Gentry, che si trovava nel C.H.E.E.T.A. Primate Sanctuary[8] è stato per diverso tempo indicato come lo scimpanzé più longevo di cui si avesse notizia (cosa che gli valse anche la menzione nel Guinness dei Primati), in quanto lo stesso Gentry sosteneva che fosse nato negli anni trenta e che avesse interpretato Cheeta in molti film di Weismuller e di Lex Barker. Questa affermazione fu contestata nel 2008 dal giornalista R. D. Rosen, che dimostrò che il Jiggs del C.H.E.E.T.A.H. era nato negli anni sessanta e non era mai comparso nei film di Tarzan.[1] Il Suncoast Primate Sanctuary di Palm Harbor, il 24 dicembre 2011, annuncia la morte di Jiggs.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b R. D. Rosen, "Lie of the Jungle", «Washington Post Magazine», 7 dicembre 2008.
  2. ^ Grace Kingsley, Hobnobbing in Hollywood, «Los Angeles Times», 21 novembre, 1933, p. 11.
  3. ^ Chimpanzee Actor Dies; Funeral Planned for Today, «Los Angeles Times», 2 marzo 1938, p. A3.
  4. ^ Famous Chimpanzee, Jiggs, Dies on Coast, «The Atlanta Constitution», 2 marzo 1938, p. 2.
  5. ^ Owner Sues for Jigg's Death «The New York Times», 15 aprile 1938, p. 22.
  6. ^ Movie Chimpanzee Receives $350 a week; Jiggs Is Animal Star, Not Camera Shy, «New York Times», 20 maggio 1935, p. 19.
  7. ^ Paul Dean, A Chimp Off the Old Black in Many a Tarzan Movie, «Los Angeles Times», 25 marzo 1985, p. OC-C1.
  8. ^ C.H.E.E.T.A. Primate Sanctuary

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]