Charles de Berlaymont

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles di Berlaymont, detto anche Berlaimont o Berlemont, in lingua olandese Graaf Karel van Berlaymont, in italiano "Conte di Berlamonte" o "Barlamonte" (15101578), è stato un politico belga.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Charles di Berlaymont traeva il suo cognome dal contado di Berlaimont, già in Belgio.

Discendente da una famiglia che ebbe origine nel XII secolo con Gilles de Berlaymont, cavaliere crociato di cui si narra che avesse ucciso un drago nelle terre di Mons, Carlo fu capo dell'Amministrazione finanziaria dei Paesi Bassi e consigliere del Duca d'Alba a Bruxelles.

Dalla famiglia si originarono importanti personaggi della storia del Belgio, fra i quali si ricorda il conte Guy de Berlaymont, autore di una cronaca di viaggio negli Stati Uniti d'America e Cuba, che contiene argute osservazioni sull'ambiente, le genti e la politica di quei paesi nel XIX secolo.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro
— [1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Chevaliers de la Toison D'Or

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • The American Diaries of Count de Berlaymont di Guy De Berlaymont, S. M. Harris - 2005 USA
  • Paul André Roger, Biographie générale des belges morts ou vivants, P. Roger - 1849 Brussel

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 6089730