Charles Stuart, I barone Stuart de Rothesay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lord Stuart de Rothesay dipinto da George Hayter, 1830.

Charles Stuart, I barone Stuart de Rothesay (2 gennaio 17796 novembre 1845), è stato un diplomatico inglese. È stato due volte ambasciatore in Francia e ha anche servito come ambasciatore in Russia tra il 1841 e il 1844.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio del tenente generale l'onorevole Sir Charles Crichton-Stuart, figlio minore del primo ministro John Stuart, III conte di Bute. Sua madre era Louisa, figlia di Lord Vere Bertie, figlio minore di Robert Bertie, I duca di Ancaster e Kesteven. Studiò a Eton e Christ Church di Oxford.

Carriera Diplomatica[modifica | modifica sorgente]

Stuart entrò in carriera diplomatica nel 1801 e servì come inviato straordinario e ministro in Portogallo e Brasile tra il 1810 e il 1814. Venne nominato Cavaliere dell'Ordine del Bagno nel 1812 e giurato del Privy Council nel 1814.

Nel 1815 è stato nominato ambasciatore britannico in Francia (ed è stato brevemente anche ambasciatore in Olanda tra febbraio e maggio 1815), nel corso dei cento giorni di Napoleone, lasciò Parigi per andare a Bruxelles, all'inizio della campagna di Waterloo.

Dopo la caduta di Napoleone ritornò a Parigi, dove rimase fino al 1824. Dal 1825 al 1826 fu di nuovo inviato straordinario e Ministro per il Portogallo e il Brasile. Fu nominato Conte di Machico nel 1825 da Giovanni VI del Portogallo e marchese di Angra in Brasile nel 1826 da Maria II del Portogallo, ed è stato inoltre un Cavaliere dei portoghesi dell'Ordine della Torre e Spada.

Nel gennaio del 1828 è stato nuovamente nominato ambasciatore in Francia ed è stato elevato al rango di barone Stuart de Rothesay. Ha continuato a servire come ambasciatore in Francia fino al 1831. Nel 1841 è stato nominato ambasciatore in Russia, incarico che ricoprì fino al 1844.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Elizabeth, Lady Stuart de Rothesay, e le figlie Charlotte (poi contessa di Canning) e Louisa (poi marchesa di Waterford), dipinto da George Hayter, 1830.

Il 6 febbraio 1816 sposò Elizabeth Margaret Hardwicke, figlia di Philip Yorke, III conte di Hardwicke. Ebbero due figlie:

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì nel novembre del 1845, a 66 anni, quando la baronia si estinse. Lady Stuart de Rothesay morì nel giugno 1867.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Bagno
Cavaliere dell'Ordine della Torre e della spada - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Torre e della spada

Controllo di autorità VIAF: 59891081