Charles Olson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles Olson (Worcester, 1910New Tork, 1970) è stato un poeta statunitense.

Funzionario del governo e, in seguito, archeologo, nel 1948 ottenne l'insegnamento al Black Mountain College, del quale fu rettore dal 1951 al 1956. Esordì nel 1947 con Call me Ishmael, incentrata sull'opera di Herman Melville, del quale fu studioso e fine conoscitore. Dalla fine degli anni cinquanta si era ormai affermato come il Black Mountain poet per eccellenza.

Tra le sue opere più celebri si possono citare Letter for Melville (1951), This (1952), The Maximus Poems (1953), The Distances (1960), Human Universe (1965).

Controllo di autorità VIAF: 27091190 LCCN: n78095428