Charles Nordhoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles Nordhoff (Londra, 1º febbraio 188710 aprile 1947) è stato un romanziere e viaggiatore inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nordhoff nacque a Londra, Inghilterra, da genitori americani. Suo padre era Nordhoff Walter, un ricco imprenditore nonché autore di The Journey of the Flame. Sua madre, Sarah Cope Whitall, lavorava in un magazzino in Pennsylvania. I genitori di Nordhoff tornarono negli Stati Uniti con lui nel 1889, andando a vivere in Pennsylvania, in Rhode Island, e infine stabilendosi in California nel 1898.

A soli 15 anni Nordhoff pubblicò un articolo in una rivista ornitologica. A 17 anni, entrò alla Stanford University, ma dopo un anno si trasferì a Harvard. Dopo la laurea nel 1909, suo padre si spostò per due anni a lavorare in Messico, poi gestì una piantagione di zucchero, e poi fu assunto per 4 anni come un dirigente di una società di mattoni e piastrelle a Riverside, California, Stati Uniti.

Nel 1916, Nordhoff firmò per entrare negli Ambulance Corps, e viaggiò in Francia. Entrò a far parte con altri espatriati americani di un progetto pilota nel Lafayette Escadrille. Dopo la cessazione dal servizio, Nordhoff soggiornò a Parigi, dove lavorò come giornalista e scrisse il suo primo libro, The Fledgling.

Andò a Tahiti per le sue attività di ricerca e di ispirazione, e finì per restarci 20 anni. Nordhoff sposò una donna tahitiana, Teara Pepe, con il quale egli ebbe 4 figlie e 2 figli.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 14774541 LCCN: n79054901