Charles Marowitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles Marowitz (New York, 26 gennaio 1934Agoura Hills, 2 maggio 2014) è stato un drammaturgo e scrittore statunitense, critico teatrale e stretto collaboratore di Peter Brook alla Royal Shakespeare Company.[1] A Londra ha fondato e diretto la The Open Space Theatre. Ha collaborato con The New York Times, The Times[2] e Swans Commentary..

È noto in particolare per le opere teatrali Murdering Marlowe (edita in cartaceo presso Dramatists Play Service, Inc., 2005), confronto immaginario tra William Shakespeare e Christopher Marlowe, e Sherlock's Last Case, rappresentata a Broadway nel 1987.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Albert Hunt, Geoffrey Reeves, Peter Brook, Cambridge University Press, 1995, p.51
  2. ^ Charles Morowitz su swans.com
  3. ^ Internet Broadway Database; theater-review; chicagotribune.com; New York Magazine, 31 agosto 1987. Su di lui, vedi anche Mona M. S. Mohamed, Charles Marowitz: the semiotics of collage and dramatic classics, University of Kent at Canterbury, 1997

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 56748239