Charles Joseph de Ligne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Joseph de Ligne

Charles Joseph de Ligne (Bruxelles, 23 maggio 1735Vienna, 13 dicembre 1814) è stato un militare, scrittore e commediografo belga.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il principe de Ligne, di nobile famiglia belga, è stato un personaggio di rilievo per la storia del Settecento.

Entrato in giovane età nell’esercito austriaco, si distinse particolarmente in fatti d’armi avvenuti durante la Guerra dei sette anni. Raggiunse rapidamente un grado elevato nell’esercito e divenne anche amico e consigliere dell’imperatore Giuseppe II. Negli anni successivi continuò la carriera, sempre ai massimi livelli. Nel 1787 si recò in Russia dove ricevette particolari riconoscimenti dall'imperatrice Caterina II che aveva accompagnato nel suo viaggio in Crimea.

Nel corso della Guerra russo-turca, servì come feldmaresciallo, distinguendosi all'assedio di Belgrado. Lo seguiva, con grande onore, il figlio maggiore Charles Antoine Joseph Emanuel. Nel frattempo, in patria scoppiava la rivoluzione del Brabante alla quale si era unito il secondo figlio, Louis de Ligne, ciò che mise il Principe in grave imbarazzo con l'Imperatore, che pure lo volle al proprio letto di morte. Ciò che, comunque, contribuì alla decisione del principe, dopo la morte dell'imperatore, di ritirarsi a Vienna, dedicandosi ad amministrare le cospicue proprietà di famiglia.

Fu anche autore di numerose opere letterarie ed è soprattutto noto per i suoi Mélanges in 34 volumi. In quest'opera autobiografica raccolse una enorme massa di notizie sui personaggi più noti del secolo, documentando gli incontri avuti con Voltaire, Rousseau, Caterina II di Russia, Federico il Grande, Luigi XV, Luigi XVI, Maria Antonietta, la du Barry, Goethe, Casanova, Madame de Staël, Talleyrand e infiniti altri personaggi che scrissero la storia politica, culturale e del costume del Settecento.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (austriaco) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (austriaco)

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Mélanges militaires, littéraires et sentimentaires, 34 voll. pubblicato a Dresda dal 1797 al 1811.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) M. Michaud, Biographie universelle ancienne et moderne: histoire par ordre alphabétique.... Vol. 24, Parigi, 1843.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76319085 LCCN: n84012969