Charles Januarius Acton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Januarius Acton
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalnobishopCOAPioM.svg
Nato 6 marzo 1803, Napoli
Creato cardinale 24 gennaio 1842 da papa Gregorio XVI
Deceduto 23 giugno 1847

Charles Januarius Edward Acton (Napoli, 6 marzo 1803Napoli, 23 giugno 1847) è stato un cardinale inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di John Francis Edward Acton, ministro degli esteri del regno di Napoli, nacque il 6 marzo del 1803. Venne educato Londra e a Cambridge: quando si scoprì la sua vocazione alla vita religiosa decise di trasferirsi a Roma, dove frequentò l'Accademia dei nobili ecclesiastici, per la formazione dei chierici destinati al servizio diplomatico della Santa Sede.

Ordinato sacerdote, dal 1828 fu segretario del nunzio apostolico a Parigi, il cardinale Luigi Lambruschini: fu poi vicelegato a Bologna, segretario della Sacra Congregazione dei Regolari e uditore della Camera Apostolica (1837).

Fu da papa Gregorio XVI creato cardinale in pectore nel concistoro del 18 febbraio 1839: la nomina venne pubblicata il 24 gennaio del 1842, quando gli venne assegnato il titolo di Santa Maria della Pace (dal 1842 quello di San Marco).

Procurò la divisione del territorio inglese in otto circoscrizioni ecclesiastiche (vicariati apostolici), preludio alla ricostruzione della gerarchia cattolica in quelle terre.

Venne nominato prefetto della Congregazione delle Indulgenze e Reliquie (1846), ma a causa della sua salute instabile si ritirò presto a Palermo: morì presso i gesuiti di Napoli il 23 giugno 1847, all'età di 44 anni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34448102