Charles Frederick Cross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles Frederick Cross (Brentford, 11 dicembre 185515 aprile 1935) è stato un chimico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver trascorso il suo percorso scolastico prima a Londra poi a Zurigo (Politecnico) e infine con il suo futuro collega Edward John Bevan a Manchester divenne un chimico interessato alla tecnologia della cellulosa. Iniziò a lavorare presso la Alexander Cowan & Co.

Divenne quindi il maggior esperto del settore del suo tempo, scoprendo (verso la fine dell'Ottocento) che la cellulosa una volta trattata con la soda, reagisce con il solfuro di carbonio dando un composto solubile in acqua. La soluzione viscosa poteva dare una fibra continua se iniettata in un bagno di acido solforico e solfato di sodio. In seguito il loro brevetto fu ceduto a Samuel Courtauld, che avviò la produzione nel 1906.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 75382523

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie