Charles Bruce, V conte di Elgin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Bruce, V conte di Elgin
Dipinto di Allan Ramsay, 1754.
Dipinto di Allan Ramsay, 1754.
Conte di Elgin
In carica 1747 –
1771
Predecessore Charles Bruce, IV conte di Elgin
Successore William Bruce, VI conte di Elgin
Altri titoli conte di Kincardine
Nascita 6 luglio 1732
Morte 14 maggio 1771
Dinastia Clan Bruce
Padre William Bruce, VIII conte di Kincardine
Madre Janet Roberton
Consorte Martha White

Charles Bruce, V conte di Elgin (6 luglio 173214 maggio 1771), è stato un nobile scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio di William Bruce, VIII conte di Kincardine, e di sua moglie, Janet Roberton, figlia di James Roberton[1]. Studiò alla Rugby School.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Era gran maestro della massoneria scozzese (1761-1763) e membro fondatore della Royal and Ancient Golf Club di St Andrews[1].

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 1 giugno 1759, Martha White, figlia di Thomas White. Ebbero otto figli:

  • Lady Martha Bruce (3 giugno 1760);
  • Lady Janet Bruce (2 luglio 1761);
  • Lord William Robert Bruce (15 gennaio 1763);
  • William Bruce, VI conte di Elgin (1764-1771);
  • Thomas Bruce, VII conte di Elgin (1766-1841);
  • Lord Charles Andrew Bruce (1768-1810), sposò Charlotte Sophia Dashwood, ebbero tre figli;
  • Lord James Bruce (1769-1798);
  • Lady Charlotte Matilda Bruce (28 maggio 1771-marzo 1816), sposò l'ammiraglio Philip Charles Durham, non ebbero figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 14 maggio 1771, a 38 anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Elgin, 1633 at cracroftspeerage.co.uk (Cracroft's Peerage online). Retrieved 23 October 2012