Charles Bentinck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lord William Charles Augustus Cavendish-Bentinck (3 ottobre 178028 aprile 1826) è stato un politico inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il terzo figlio del primo ministro William Cavendish-Bentinck, III duca di Portland e Lady Dorothy (1750-1794), figlia del primo ministro William Cavendish, IV duca di Devonshire.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Fu deputato per Ashburton (1806-1812). Servì sotto il conte di Liverpool come Tesoriere della Casa (1812-1826).

Matrimoni[modifica | modifica sorgente]

Primo Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Il 21 settembre 1808 sposò Georgiana Augusta Frederica Seymour (battezzata Elliott) (1782-10 dicembre 1813), figlia della cortigiana Lady Grace Elliott. Fu detto di essere una figlia del principe di Galles o del IV conte di Cholmondeley. Grazie a questo matrimonio divenne Tesoriere della Casa. La coppia ebbe una figlia che fu allevata, dopo la morte di Georgiana, da Lord Cholmondeley.

Secondo Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Nel 1815 fuggì con la sua amante, Lady Abdy, figlia di Richard Wellesley, I marchese Wellesley, e Hyacinthe Gabrielle Roland, moglie di un amico di Bentinck, Sir William Abdy, VII Baronetto. Lady Anne divorziò dal marito, e lei e Bentinck si sposarono il 16 luglio 1816. Ebbero quattro figli:

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 28 aprile 1826 a 45 anni. Sua moglie gli sopravvisse quasi 50 anni e morì nel marzo del 1875.