Chandelure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Chandelure
Chandelure
Chandelure

Nome nelle varie lingue
Italiano Chandelure
Giapponese シャンデラ Shandera
Tedesco Skelabra
Francese Lugulabre
Pokédex
Colore Nero
Classico 609
Unima 192
Caratteristiche
Specie Pokémon Attiranime
Altezza 100 cm
Peso 34,3 kg
Generazione Quinta
Evoluzione di Lampent
Stato Secondo Stadio
Tipi Spettro
Fuoco
Abilità Fuocardore
Corpodifuoco
Pedinombra
Legenda · progetto Pokémon

Chandelure (in giapponese シャンデラ Shandera, in tedesco Skelabra, in francese Lugulabre) è un Pokémon della Quinta generazione di tipo Spettro/Fuoco. Il suo numero identificativo Pokédex è 609.

È uno dei Pokémon utilizzati dalla Superquattro Antemia e dall'allenatrice Belle.

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome probabilmente deriva dall'unione delle parole inglesi chandelier (lampadario) e lure (tentazione).

Il suo nome giapponese, シャンデラ Chandela, potrebbe derivare dalla parola chandelier.

Il suo nome tedesco, Skelabra, probabilmente deriva dall'unione delle parole Skelett (scheletro) e candelabra (candelabro).

Il suo nome francese, Lugulabre, potrebbe derivare dall'unione delle parole Lueur (chiarore) e macabre (macabro).

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Lampadario

Chandelure è basato sull'hitodama. Il suo aspetto ricorda quello di un lampadario.

Evoluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si evolve da Lampent, evoluto da Litwick a livello 41, usando la Neropietra.

Pokédex[modifica | modifica wikitesto]

  • Nero: Brucia consumando le anime che ha aspirato. Ipnotizza l'avversario facendo tremolare le fiammelle sugli arti.
  • Bianco/X: Le fiamme di Chandelure risucchiano lo spirito e lasciano il corpo come un guscio vuoto.
  • Nero2/Bianco2/Y: Le anime bruciate dalle sue fiamme cupe perdono la strada e rimangono a vagare in questo mondo per l'eternità.

Nel videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Versione Nera e Versione Bianca, Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2 e Pokémon X e Y Chandelure è ottenibile in seguito all'evoluzione di Lampent.

Mosse[modifica | modifica wikitesto]

Essendosi evoluto tramite Neropietra, Chandelure può apprendere naturalmente solo le mosse Smog, Stordiraggio, Pirolancio e Sciagura.

Tramite MT il Pokémon è in grado di imparare numerosi attacchi Psico come Psichico e Distortozona.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Punti Salute: 60 (max 324)
  • Attacco: 55 (max 229)
  • Difesa: 90 (max 306)
  • Attacco Speciale: 145 (max 427)
  • Difesa Speciale: 90 (max 306)
  • Velocità: 80 (max 284)

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Chandelure appare per la prima volta nel corso dell'episodio Lotta metropolitana! (Battle For The Underground!). Il Pokémon è di proprietà del Capometrò Andy.[1]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Chandelure appare in 4 carte, di tipo Psiche o Fuoco, appartenenti a 3 set:[2][3]

  • Vittorie Regali
  • Destini Futuri (due carte, una delle quali Olografica, l'altra Pokémon Shiny e ristampa della carta appartenente a Vittorie Regali)
  • Glaciazione Plasma (Olografica, Pokémon del Team Plasma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Episode 709 - Battle for the Underground da Serebii.net
  2. ^ (EN) Chandelure (TCG) da Bulbapedia
  3. ^ (EN) #609 Chandelure - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Pokémon Company, Pokémon Black Version & Pokémon White Version Volume 2: The Official Unova Pokédex & Guide, Piggyback Interactive, 2011, p. 69, ISBN 978-1-906064-90-7.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon