Chamaepetes goudotii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Guan alifalcate
Sickle-winged Guan.jpg
Chamaepetes goudotii
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Galliformes
Famiglia Cracidae
Genere Chamaepetes
Specie C.goudotii
Nomenclatura binomiale
Chamaepetes goudotii
Lesson, 1828

Il guan alifalcate (Chamaepetes goudotii Lesson, 1828),conosciuto anche come penelope alifalcate, è un uccello della famiglia dei Cracidi, diffuso in Sud America.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Misura circa 64 cm di lunghezza. Il piumaggio del dorso è bruno oliva scuro, la testa e il collo sono grigi, il ventre rosso. Il becco è nero, l'iride rossa, la parte nuda della faccia e la base del becco sono blu e le zampe sono salmone. Vivono in coppia o in piccoli gruppi.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutrono dei frutti che crescono nelle sommità degli alberi delle foreste.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Nidificano sulla sommità degli alberi dove la femmina depone due uova fra febbraio e giugno.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Lo si può incontrare in Bolivia, Colombia, Ecuador e Perù.

Il suo habitat naturale sono le foreste tropicali e subtropicali di montagna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Chamaepetes goudotii in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Cracidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 5 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli