Challenger Deep

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 11°22′N 142°35′E / 11.366667°N 142.583333°E11.366667; 142.583333

Localizzazione della fossa Challenger Deep all'interno della fossa delle Marianne.

Il Challenger Deep è il punto più profondo del nostro pianeta, situato ad una profondità compresa tra i 10,898 m e i 10,916 m sotto il livello del mare. Si trova nell'Oceano Pacifico, in prossimità delle isole Marianne all'estremità sud della fossa delle Marianne (11°22′N 142°36′E). La terra emersa più vicina è l'isola di Fais, una delle isole dello stato di Yap, situata a 289 km a sud-ovest e l'isola di Guam a 306 km a nord-est.

Secondo l'edizione del 2011 del gazzettino GEBCO (General Bathymetric Chart of the Oceans - GEBCO Gazetteer of Undersea Feature Names) la posizione e profondità del Challenger Deep sono rispettivamente 11°22,4′ N 142°35,5′ E e 10.920 m ±10 m[1].

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

La depressione deve il suo nome al battello oceanografico HMS Challenger che durante la spedizione negli anni 1872-1876 fece le prime misurazioni della sua profondità.

Discese[modifica | modifica wikitesto]

Solo quattro discese sono state compiute. La prima in assoluto è stata effettuata dal batiscafo Trieste con a bordo Jacques Piccard (che contribuì alla progettazione del batiscafo assieme a suo padre, Auguste Piccard) e il tenente della Marina Americana Don Walsh, che il 23 gennaio del 1960 raggiunsero il fondale marino misurando una profondità di 10,916 m. Fecero seguito delle discese di veicoli robotizati, privi di equipaggio e comandati a distanza dagli scafi Kaikō nel 1995 e Nereus nel 2009. Nel marzo 2012 un discesa solitaria è stata ottenuta dal veicolo Deepsea Challenger, pilotato dal regista James Cameron[2][3][4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IHO-IOC GEBCO Gazetteer of Undersea Feature Names, August 2011 version, GEBCO, agosto 2011. URL consultato il 20 marzo 2012.
  2. ^ Ker Than, James Cameron Completes Record-Breaking Mariana Trench Dive, National Geographic Society, 25 marzo 2012. URL consultato il 25 marzo 2012.
  3. ^ William J. Broad, Filmmaker in Submarine Voyages to Bottom of Sea in New York Times, 25 marzo 2012. URL consultato il 25 marzo 2012.
  4. ^ AP Staff, James Cameron has reached deepest spot on Earth, MSNBC, 25 marzo 2012. URL consultato il 25 marzo 2012.
geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia